Bianchi 2016, più fuori che strada

Bianchi si affaccia al 2016 con una gamma davvero completa, strizzando l’occhio alle tendenze del momento: gravel e 27,5 Plus

Pubblicato giovedì 24 settembre 2015 · da

La Casa di Treviglio si è presentata al CosmoBike di Verona con tutte le bici del 2016. La Specialissima (la nuova top BDC, che abbiamo testato qualche mese fa) ha fatto incetta di flash e consensi ma è su un altro fronte che si sono viste le cose più interessanti: quello, se così si può chiamare, del divertimento tuttoterreno.

Anche Bianchi sposa il gravel, che più che un genere di bici è diventata una filosofia, un modo di avvicinare le due ruote con pochi fronzoli, per pedalare in ogni situazione, dall’asfalto dei passi alpini fino ai single track nei boschi. Ecco dunque la All Road, nata per chi vuole partecipare a una marathon su strada – montando magari due copertoni da 28 mm – e magari la domenica successiva avventurarsi in un’esplorazione fuoristrada, montando gomme da 35 mm. Poi, se l’esplorazione diventa lunga, potete montarci portapacchi e parafanghi: in questo caso può ospitare gomme fino a 32 mm di sezione.

Bianchi201600007

La All Road ha un robusto telaio in alluminio; la forcella può essere sia in alluminio sia in carbonio, con serie sterzo conica da 1.5’’ a 1’’1/8. Originale il reggisella telescopico di serie senza comando remoto, utile per abbassare la sella per affrontare una discesa insidiosa o magari per fermarsi quando si viaggia con bagagli.
La All Road disponibile in 7 taglie, dalla 47 fino alla 61, e in due versioni: 105 11v Hydraulic Disc Brake e Tiagra 10v Mechanical Disc Brake. I prezzi: 1.750 euro per la “Tiagra”;  2.250 per la “105”.

Altra novità e altra tendenza del 2016 è la Jab 27,5 Plus. Come visto a Eurobike, molte Case hanno presentato questa nuova misura MTB, che in pratica monta gomme dalla sezione molto larga (2,8-3”) su ruote da 27,5”. Il risultato? A detta di chi le ha provate, garantiscono la stessa pedalabilità delle 29”, assicurando maggior feeling in discesa e sulle sponde dei trail. Ovviamente non vediamo l’ora di provarne una!

Bianchi201600006

Le linee e le geometrie della Plus sono simili a quelle della Jab 27,5 tradizionale ma i foderi orizzontali sono stati opportunamente allargati, per permettere il passaggio delle gomme maggiorate. Per ora la Plus è disponibile solo con telaio in alluminio ma più avanti vedremo forse una versione in carbonio.
Il passaggio cavi è interno e la forcella, studiata da Rock Shox specificamente per questa misura, ha escursione di 120 mm.

Prezzi da 2.190 a 2.790 euro.

Articoli correlati

Continua...

Shimano S-Phyre, ogni Watt è prezioso

Dopo la linea di scarpe presentate lo scorso anno, ecco arrivare tutto ciò che ci vuole per completare il look: maglie,...
15 gennaio 2017
Continua...

Nuova Pinarello Dogma F10

Sarà la regina del catalogo Pinarello e il cavallo di battaglia degli atleti del Team Sky.
13 gennaio 2017
Continua...

Pedala a ritmo di musica

Arriva una nuova collezione di indumenti, in edizione limitata, per gli appassionati di ciclismo.
09 gennaio 2017
Continua...

Prova Look 765

Una Look a partire da 2.099 euro? Si può, e lo dimostra la nuova 765.
25 novembre 2015