laThuile-fatmtn-event

Sgonfiate le gomme, è l’inverno delle Fat bike!

La neve fa la timida? Non disperate e saltate in sella a una fatty: con pochi centimetri è già paradiso! Ecco le località, gli eventi e le iniziative per divertirsi a “galleggiare” pedalando

Pubblicato giovedì 28 gennaio 2016 · da

In sella alle fatty, che in questi ultimi anni si sono finalmente guadagnate dignità e una fetta di estimatori fra i biker, il divertimento è assicurato in tutte quelle situazioni limite nelle quali le mtb tradizionali segnano il passo. Le gomme oversize e la bassa pressione a cui si gonfiano, garantiscono infatti un ottimo grip e un incredibile galleggiamento su quelle superfici soffici e inconsistenti come la neve, la sabbia e il fango. Inoltre, a proposito di neve, per spassarsela e trasformare una pedalata in un’uscita da ricordare, non sono necessarie situazioni epiche da era glaciale ma bastano venti centimetri di powder.

Sono state molte le località invernali che hanno capito le potenzialità di questo modo di vivere la bicicletta e che vi hanno visto una divertente alternativa allo sci, soprattutto quando le condizioni delle piste (come in questa prima parte della stagione sciistica) non sono particolarmente invitanti. Ecco dunque un fiorire non solo di noleggi e associazioni che propongono gite ed escursioni guidate, ma anche di eventi e raduni.

In questo servizio proponiamo una carrellata su tutte quelle iniziative e le località che puntano sul movimento “Fat” e propongono, anche nella stagione più fredda, tante opportunità di divertimento dedicate sia a chi già guida una mountain bike o addirittura possiede una fatty, sia a chi è incuriosito da queste strane biciclette dalle ruote ciccione e vuole cimentarsi con i giusti consigli.

GLI EVENTI  

The Big Fat Party • 23/24 gennaio • Ponte di Legno (BS)

FAT Bike The Big fat party

The Big Fat Party 2016

Apriamo il sipario della nostra rassegna dedicata alle fatty, con un breve resoconto della prima edizione del Big Fat Party, una divertente e affollata due giorni per vivere le ruote grasse sulla neve nel contesto della più dura gara europea di endurance invernale: la Grande Corsa Bianca. Test ride, seminari tecnici, pratici e teorici si sono alternati a incontri con gli atleti che hanno corso la GCB, filmati, cibo, buon vino ed esperienze a tema Fat e bike packing. Nella serata di sabato 23, sotto una splendida luna piena, i partecipanti hanno pedalato lungo la pista da fondo e la pista da sci verso il Tonale, appena battuta dai gatti delle nevi. La mattina seguente, dopo essere saliti fino al passo del Tonale, i biker hanno percorso la prima parte della pista da sci in bici. Il tracciato si è sviluppato poi fino alla borgata Case di Viso, tra passaggi tecnici nel bosco, strade innevate e ghiacciate, per poi concludersi lungo un sentiero balcone sulla vallata di Ponte di Legno. A organizzare l’iniziativa l’azienda Pedal Domain, attraverso la sua nuova struttura dedicata alla gestione di eventi e formazione, la Big Wheel Academy.  Scopri di più

3Epic Winter Ride • 30/31 gennaio • Misurina (BL)  

FAT Bike WinterRide2015

Foto Nicola Bombassei Clic Alps (Winter Ride 2015)

Avventurarsi sulla neve con la fat bike o la mountain bike, pedalando lungo i pendii innevati, nella suggestione delle Dolomiti Venete. Due prove in due giorni, tra Auronzo di Cadore e Misurina. Le Tre Cime di Lavaredo vestite del candore della neve fresca. Il tutto nello scenario da favola che accoglierà i rider nel week end di fine gennaio. Ecco il programma: sabato 30 una granfondo di 26.9 km in discesa dal Lago di Misurina fino ad Auronzo di Cadore attraverso la pista ciclabile, con partenza in stile “Le Mans”, ossia correndo per qualche metro prima di montare in sella alla mountain bike. Domenica 31 gennaio è la volta della cronoscalata, 7.4 km con partenza da Misurina, seguendo la strada comunale innevata e battuta: il traguardo è al Rifugio Auronzo, ai piedi delle maestose Tre Cime. Organizzazione a cura di Pedali di Marca. Vai al programma

Bike to Hell • 30 gennaio • Prato Nevoso (CN)
“Alla sua prima edizione Bike to Hell vuole essere un evento per tutti gli appassionati di bicicletta, dal professionista al ciclista amatore con poco sale in zucca!”. Le premesse degli organizzatori parlano chiaro: entusiasmo, condivisione e passione per le ruote grasse non dovranno mancare nei biker che sabato 30 gennaio decideranno di partecipare all’evento che offre due opportunità. Una competizione agonistica, riservata ai più esperti, o una sfida goliardica, aperta invece a tutti. Le categorie ammesse sono: Racing (per bici enduro, fr e dh); Fat dedicata, appunto, ai possessori di fatty e Crazy (qualsiasi mezzo a due ruote e pedali non motorizzato. Ritrovo in Conca. Vai al programma

Ledro Fat Bike Festival • 6/7 febbraio • Valle di Ledro (TN)

FAT Bike Val di Ledro

Foto Equipe Natura (Valle di Ledro)

Due splendidi percorsi, diversi per difficoltà e lunghezza, che toccano i boschi e il lago della Val di Ledro saranno lo scenario naturale in cui far trottare le fatty domenica 7 febbraio. L’edizione zero dell’iniziativa, organizzata dalle Guide Ambientali Escursionistiche di Equipe Natura, vedrà un preambolo serale. Sabato 6 febbraio, alle ore 18:00, si terrà infatti una pedalata lungo il Sentiero Naturalistico della Valle di Concei per raggiungere lo Chalet Rifugio al Faggio, dove è prevista la cena con un ricco buffet. A seguire, proiezione di fotografie, con interventi di Maurizio Deflorian e di altri guru del genere… fat. Nelle due giornate sono previsti test gratuiti, brevi percorsi, lezioni di guida e meccanica. Vai al programma 

Fat Adventure Days 13 febbraio Dobbiaco (BZ)
L’evento partirà sabato 13 febbraio, alle ore 9:30, presso il camping Olympia fra Villabassa e Dobbiaco. In compagnia di una guida ci si dirigerà verso il lago di Braies, con pedalata sul lago ghiacciato. L’itinerario di 20 km e 400 metri di dislivello sulla neve è da fare senza nessuna velleità agonistica. A seguire un ricco carnet di iniziative che oltre ai percorsi innevati in Alta Pusteria, da gustare anche in notturna, contemplano anche momenti in compagnia di tecnici del settore, proiezione di video e foto e la possibilità di noleggiare le fat bike. L’organizzazione dell’evento è a cura di Maurizio Deflorian e Adventure Hub. Vai al programma 

La Thuile Fat Mountain  5/6 marzo La Thuile (AO) 
Fat Mnt LT13
Appartenente alla Comunità Montana Valdigne Mont Blanc la località di La Thuile si aprirà a una duegiorni di puro divertimento con la seconda edizione della Fat Mountain. Gli appassionati avranno la possibilità di salire in quota con la telecabina DMC per scendere poi di oltre 800 m di dislivello. Il week end sarà anche l’occasione per testare bici e partecipare a escursioni accompagnati dalle guide della Scuola MTB La Thuile, pedalando alla scoperta dei boschi della valle. L’area expo e demo test sarà allestita nel piazzale delle Funivie, in collaborazione con il tour di “Radio Number1”. Per noleggiare in zona le Fat ci si può rivolgere al centro Only Ski, proprio a due passi dal piazzale degli impianti. La località valdostana riaprirà, in questa occasione, alcuni tra i sentieri più suggestivi e divertenti per far scorrere le due ruote “grassissime”, lanciando un messaggio di continuità al mondo bike che idealmente arriva fino a luglio, quando l’Enduro World Series sarà nuovamente di scena a La Thuile con la quarta tappa di stagione.  Vai al programma

LE LOCALITÀ

FRIULI VENEZIA GIULIA 
Carnia Welcome e la Casa del Ciclista di Ovaro (UD) organizzano attività su gomme ciccione   nei fine settimana. Il riferimento è il punto noleggio sci dell’hotel Enzo Moro di Sutrio: qui è possibile noleggiare le fat bike e farsi accompagnare da una guida lungo un percorso di circa 4 km sul Monte Zoncolan. Scopri di più 

LOMBARDIA
Sono molte le iniziative in serbo all’Aprica dedicate al mondo delle Fat: dall’escursione nella riserva naturale di Pian di Gembro sul tracciato che affianca la pista di sci nordico, passando per la discesa su pista dedicata, gareggiando fra le porte di uno slalom parallelo notturno. Associazioni e privati si sono attrezzati di fat bike per far fronte alle richieste, fra questi Adventure FAT Bike Aprica; Mtb Aprica; Obiettivo Avventura; la Scuola di Sci Full Sky di Aprica. È in programma anche un Festival ad hoc, organizzato da Après Ski Baradello. La data? Dovrebbe essere il fine settimana del 20 e 21 febbraio. Tenete d’occhio il profilo Facebook. Scopri di più  FAT Bike Aprica

Tranquille escursioni con percorsi ampi e battuti con dislivelli modesti ma anche discese impegnative per i più esperti, oltre a escursioni in notturna per raggiungere baite e rifugi. A Bormio c’è grande spazio per le fat e le e-bike, queste ultime disponibili con motore elettrico per ridurre lo sforzo della pedalata. Le escursioni previste comprendono Piana di Bormio, Valdidentro: Isolaccia, Arnoga e Val Viola, Decauville; S. Caterina Valfurva: La Fonte e Sunny Valley. Scopri di più

Fat Bike Paradise Bormio

Foto Fat Bike Paradise (Bormio)

L’APT di Livigno ha iniziato a occuparsi con impegno della “questione” Fat nell’estate 2014, organizzando il Funny Fat Bike Festival. Da allora i negozi (numerosissimi) hanno cominciato ad acquistare fat bike e e-bike per il noleggio e la vendita, mentre l’APT ha allestito una pista battuta di 20 km ad hoc per le Fatty. L’area è pianeggiante e permette a bambini, famiglie e biker esperti di testare queste bici, e divertirsi ammirando il paesaggio di Livigno. È possibile anche salire in quota con alcune seggiovie munite di speciali ganci, per poi scendere lungo sentieri appositamente riservati alle Fat Bike, tra larici centenari e neve fresca. Val Federia e Alpe Vago figurano tra i paesaggi e gli itinerari disponibili, usufruendo anche di impianti di risalita e servizio shuttle. A disposizione per chi lo richiede ci sono molti istruttori che  guideranno tra i luoghi più suggestivi di Livigno. Scopri di più

Fat Bike_Copy Giacomo Meneghello (4)

Foto Giacomo Meneghello (Livigno)

VALLE D’AOSTA
La pianeggiante Val Ferret ai piedi del Monte Bianco e delle spettacolari Grandes Jorasses sono le mete montane per divertirsi “sciando” in sella. A Courmayeur Mont Blanc l’emozione di pedalare su una bici da neve raddoppia, sono in programma escursioni in snow bike e fat bike anche in notturna. Una guida esperta accompagnerà i turisti svelando tutti i trucchi per pedalare correttamente sulla neve. Scopri di più

VENETO
Le piste innevate del Col Gallina al Passo Falzarego ospitano la Fat Bike Arena, un circuito di 500 m composto da dossi e curve paraboliche a quota 2.050 m. Le bici si possono noleggiare al Rifugio Col Gallina, poi si sale con la seggiovia dotata di appositi ganci per appendere le bike. La Fat Bike Arena è accessibile a tutti, anche a chi non ha mai guidato una mtb. E per chi preferisce contenere la fatica c’è la possibilità di disporre di bici a pedalata assistita. A marzo, in occasione degli European Company Sport Games è in programma una gara di Fat Bike in circuito ad eliminazione e una cronoscalata. Scopri di più

Fat Bike Cortina Giacomo Pompanin

Foto Giacomo Pompanin (Cortina-Dolomiti)

TOSCANA
Tanti percorsi a disposizione nel comprensorio dell’Abetone: si può percorrere l’anello dello sci di fondo, arrivare alla casetta di Lapo o, ancora, pedalare lungo la “Via del tedesco” o, semplicemente, andare a giro per l’Abetone. Le bici sono a noleggio, si possono programmare uscite fino a 5 persone o in alternativa prenotare una guida, per scoprire gli angoli più nascosti del comprensorio. Il servizio è in collaborazione con weloveabetone.it e Sci Montagna Pistoiese. Scopri di più

TRENTINO ALTO ADIGE
Il Bike Park Lavarone propone divertenti percorsi dedicati all’enduro e alle fat bike, con la tracciatura di vari single track, immersi in splendidi panorami innevati. Gli itinerari partono da frazione Bertoldi e ritornano al punto di partenza. Se non si possiedono le bici si potranno noleggiare presso gli impianti di risalita. Il tracciato da 15 km si sviluppa lungo vecchie strade forestali, immerse nei boschi dell’Alpe Cimbra e attraversa le piccole e caratteristiche frazioni di Lavarone per tornare poi allo start. Il tracciato da 9 km, dopo un primo tratto in comune con quello più lungo, si biforca per portare anche il ciclista meno allenato a immergersi in un paesaggio incantevole e lungo strade forestali dalle quali potrà ammirare le sculture degli artisti che hanno reso magico il famoso sentiero “Il Respiro degli Alberi”. Scopri di più  

In Alta Badia, a Corvara (BZ), segnaliamo anche la presenza della Pro-M Station, Strada Col Alt, che propone a noleggio bici di marchi prestigiosi, fatty comprese, e mette a disposizione guide turistiche per scoprire itinerari inconsueti. Scopri di più 

Articoli correlati

Continua...gaerne_road_mtb_2017_05

Gaerne G-Stilo+ e G-Sincro+, il 2017 su strada e off-road

Le calzature top della gamma Road e Mtb si apprestano ad affrontare la nuova stagione con una serie di migliorie che ne alzano...
05 dicembre 2016
Continua...rapha_500_01

Rapha Festive 500, non prendete impegni per Natale

500 km in otto giorni, fra la vigilia di Natale e Capodanno.
05 dicembre 2016
Continua...garmin_triennale-72

Garmin e Zanardi: oltre ogni limite

Migliorare si può: i grandi dello sport lo hanno dimostrato e raccontato nel corso di una serata milanese in cui si è dato...
02 dicembre 2016
Continua...cover 27.5 Plus

Le migliori MTB 27,5 Plus

Sono la tendenza del momento: le 27,5 Plus (o 650b+) stanno prendendo piede quali bici da puro divertimento.
16 febbraio 2016