- Pubblicità -

Mercedes-AMG 43: una sigla che rappresenta la nuova frontiera di Affalterbach. La divisione sportiva della Casa tedesca crede profondamente nel 6 cilindri a V biturbo presentato in occasione del recente Salone di Ginevra, tanto da destinarlo sia alle crossover sia alle berline alto di gamma.

Mercedes-AMG GLC 43 (X 253), 2016 Exterieur: Obsidianschwarz; Interieur: Leder Schwarz, Performance Sitze Kraftstoffverbrauch kombiniert (l/100 km): 8,3 CO2-Emissionen kombiniert (g/km): 189 exterior: obsidian black; interior: leather black, performace seats Fuel consumption, combined (l/100 km): 8.3 CO2 emissions, combined (g/km): 189

Dopo C43 Coupé 4Matic, vettura che ha portato al debutto l’inedito propulsore, ora è giunto il momento per GLC e Classe E di adottare il V6 3.0 biturbo a iniezione diretta di benzina da 367 o 401 cv e 520 Nm di coppia, abbinato alla trasmissione automatica a 9 rapporti 9G-Tronic del tipo mediante convertitore di coppia. Mercedes-AMG GLC 43 4Matic diviene così la prima SUV di media gamma della Stella dotata di un motore tanto performante, dato che la “vecchia” GLK non poteva fregiarsi di altrettanta cattiveria.

Mercedes-AMG GLC 43 (X 253), 2016 Exterieur: Obsidianschwarz; Interieur: Leder Schwarz, Performance Sitze V6-Biturbomotor, 270 kW(367 PS), 520 Nm Kraftstoffverbrauch kombiniert (l/100 km): 8,3 CO2-Emissionen kombiniert (g/km): 189 exterior: obsidian black; interior: leather black, performace seats V6 biturbo engine, 270 kW(367 hp), 520 Nm Fuel consumption, combined (l/100 km): 8.3 CO2 emissions, combined (g/km): 189

Caratterizzata dalla trazione integrale 4Matic sviluppata secondo le specifiche AMG, vale a dire incline a trasferire in condizioni ordinarie sino al 69% della coppia al retrotreno, GLC 43 4Matic scatta da 0 a 100 km/h in 4,9 secondi e raggiunge una velocità massima (autolimitata) di 250 km/h, percorrendo mediamente 12 km/l. Analogamente a Mercedes-AMG C43 Coupé 4Matic, la dotazione tecnica si completa grazie al sistema AMG Ride Control, che porta in dote gli ammortizzatori adattivi a regolazione continua indipendente sia in estensione sia in compressione, e all’impianto frenante sportivo corredato di dischi anteriori da 360 mm di diametro e posteriori da 320 mm. Discreti gli interventi a livello estetico: al kit aerodinamico dedicato si accompagnano gli scarichi sportivi e i cerchi in lega specifici da 19 pollici abbinati a pneumatici anteriori 235/55 e posteriori 255/50.

Mercedes-AMG E 43 4MATIC (W 213) 2016; Exterieur: Obsidianschwarz; Interieur: Leder Schwarz Kraftstoffverbrauch kombiniert (l/100 km): 8,3 CO2-Emissionen kombiniert (g/km): 189 exterior: obsidian black; interior: leather black; Fuel consumption, combined (l/100 km): 8.3 CO2 emissions, combined (g/km): 189

Cambio e propulsore identici per Mercedes-AMG E 43 4Matic: il V6 viene però portato a 401 cv così da muovere con rabbia i 1.765 kg della rinnovata berlina tedesca. Lo scatto da 0 a 100 km/h avviene in 4,6 secondi, mentre la velocità è autolimitata a 250 km/h e i consumi si attestano, anche in questo caso, a 12 km/l. Sono di serie le sospensioni pneumatiche adattive settabili in base ai programmi Comfort, Sport e Sport Plus, mentre la trazione integrale 4Matic prevede una ripartizione della coppia tra gli assali analoga a GLC e Classe C Coupé. Quanto all’estetica, spiccano la calandra cromata, le tre prese d’aria frontali, il generoso estrattore e i cerchi in lega da 19 pollici.

Mercedes-AMG E 43 4MATIC (W 213) 2016; Exterieur: Obsidianschwarz; Interieur: Leder Schwarz Kraftstoffverbrauch kombiniert (l/100 km): 8,3 CO2-Emissionen kombiniert (g/km): 189 exterior: obsidian black; interior: leather black; Fuel consumption, combined (l/100 km): 8.3 CO2 emissions, combined (g/km): 189