- Pubblicità -

Non è una comune Outlander: il MY16 della versione ibrida plug-in della crossover nipponica può contare su di un’estetica differente dalle “sorelle” a propulsione endotermica – debuttano infatti minigonne cromate, paraurti specifici, cerchi in lega dedicati e fari a LED – oltre a finiture di pregio in abitacolo, dove spiccano i rivestimenti in pelle della selleria e una superiore insonorizzazione rispetto al passato.

MitsubishiOutlanderPHEV2016-010

Crossover. A trazione integrale permanente. Con emissioni di CO2 ridotte dai precedenti 44 agli attuali 42 g/km. Mitsubishi Outlander PHEV – sigla che riassume la definizione Plug-in Hybrid Electric Vehicle – può contare su di un modulo propulsivo che abbina le caratteristiche di un sistema ad autonomia estesa, con il motore endotermico destinato esclusivamente alla ricarica delle batterie che alimentano i motori elettrici, a un “tradizionale” sistema ibrido plug-in, ovvero dotato di celle ricaricabili (ora garantite 8 anni o 160.000 km) mediante una comune presa domestica con il propulsore a combustione interna che trasmette il moto alla vettura lavorando simultaneamente alle unità a zero emissioni.

MitsubishiOutlanderPHEV2016-003

Outlander PHEV è così dotata di un 4 cilindri 2.0 16V a benzina, accreditato di 121 cv e 190 Nm di coppia, e di due motori elettrici. Il primo, da 82 cv e 137 Nm, collocato all’avantreno; il secondo, da 82 cv e 195 Nm, posizionato al retrotreno. Unità a zero emissioni che rendono disponibile la trazione integrale, agendo sincronicamente – o indipendentemente se le condizioni del terreno lo richiedono – in corrispondenza d’entrambi gli assali. La modalità “Battery Charge” garantisce la ricarica delle batterie agli ioni di litio anche a vettura ferma, grazie all’operato del 2.0 16V nelle vesti di “generatore”.

MitsubishiOutlanderPHEV2016-001

La versione 2016 percorre, analogamente al precedente modello, sino a 52 km in modalità a zero emissioni – e sino a una velocità di 120 km/h – senza rinunciare alla trazione integrale con blocco del differenziale centrale. La crossover nipponica scatta da 0 a 100 km/h in 11,0 secondi – prestazione non lontana da quanto promesso (10,2 secondi) dalla versione 4WD equipaggiata con il classico 4 cilindri 2.2 td da 150 cv – raggiungendo una velocità massima di 170 km/h e percorrendo mediamente 55,5 km/l anziché 52,6 km/l come in passato. Un risultato eccezionale, ancor più eclatante qualora si consideri il peso di 1.810 kg. Prezzi a partire da 45.900 euro.

MitsubishiOutlanderPHEV2016-014