Abarth5952016-apertura

Abarth 595 MY16: a muso duro

La sportiva dello Scorpione si rinnova esteticamente e tecnicamente: il 1.4 T-Jet eroga 145, 165 oppure 180 cv. Al debutto il differenziale autobloccante meccanico e l’infotainment d’ultima generazione. Prezzi da 19.650 euro.

Pubblicato mercoledì 11 maggio 2016 · da

Quando cambiano le radici, anche il più originale dei fiori subisce inevitabilmente delle conseguenze. Un regola alla quale non sfugge la gamma Abarth 595 che, tanto per la configurazione berlina quanto per la cabrio, beneficia delle novità portate in dote dal restyling della base Fiat 500.

????????????????????????????????????

Disponibile da giugno nelle concessionarie, la serie 595 MY16 è caratterizzata da inediti paraurti anteriori con prese d’aria maggiorate, un estrattore più generoso che in passato, gruppi ottici ristilizzati e luci diurne a LED. Quanto al profilo meccanico, il 4 cilindri 16V di 1.368 cc alimentato a benzina e sovralimentato mediante turbocompressore a gas di scarico – dotato di un sistema di raffreddamento più efficace – eroga 145 cv anziché i precedenti 140 cv nel caso della versione base, mentre la variante Turismo, forte della turbina Garrett un tempo riservata alla sola “sorella” high performance Competizione, può contare su 165 cv invece di 160 cv. Confermate le trasmissioni manuale a 5 marce e robotizzata a 5 rapporti, così come la citata top di gamma 595 Competizione che, all’impianto frenante Brembo e allo scarico a retropressione variabile “Record Monza”, immediatamente riconoscibile per i terminali gemellati così come per il sound esplosivo una volta superati i 3.000 giri/min, vede ora accompagnarsi di serie gli ammortizzatori Koni FSD a smorzamento selettivo.

Abarth5952016-003

Tra gli optional degni di nota spicca il differenziale autobloccante meccanico, sviluppato grazie all’esperienza maturata con la versione speciale 695 Biposto e incluso nel Pack Performance (3.100 euro). Quest’ultimo forte anche dei cerchi in lega da 17 pollici della serie Supersport, dei sedili a guscio Sabelt in fibre composite, degli sticker personalizzati e del logo al tetto in alluminio ricavato dal pieno. In abitacolo debuttano il volante dal design rivisto, inedite finiture in Alcantara e fibra di carbonio, riservate a 595 Competizione, e la console adattata per ospitare lo schermo da 5 pollici, in opzione da 7 pollici, del sistema multimediale Uconnect, compatibile con gli standard Apple CarPlay e AndroidAuto nonché corredabile del software Abarth Telemetry per la guida in pista e l’analisi dei tempi sul giro. Prezzi da 19.650 euro (595 base) a 28.650 euro (595C Competizione).

Articoli correlati

Continua...Abarth124Spider-apertura

Abarth 124 Spider: ora sì che punge!

Derivata come la sorella Fiat da Mazda MX-5, la roadster dello Scorpione può contare sullo step da 170 cv del 1.4 MultiAir...
01 marzo 2016
Continua...Abarth695Bip-cover

Prova Abarth 695 Biposto

È la prima vettura stradale al mondo dotata di un cambio a innesti frontali.
07 dicembre 2014
Continua...Abarth695Biposto-apertura

Abarth 695 Biposto: mai nessuna come lei

È la prima vettura stradale al mondo dotata di un cambio a innesti frontali. Il 1.4 turbo eroga 190 cv.
05 marzo 2014
Continua...Abarth595 50Anniversario-last-apertura

Abarth 595 50° Anniversario

È la 595 più potente mai realizzata. Attinge a piene mani alle peculiarità tecniche della serie speciale 695.
05 settembre 2013