DS42015-apertura

DS4 2015: anche Crossback

La berlina francese si rinnova esteticamente e in abitacolo, dove debutta un moderno sistema d’infotainment. Sarà proposta anche in un’inedita versione all terrain.

Pubblicato giovedì 03 settembre 2015 · da

Double Chevron addio! La nuova Citroën DS4… non sarà più Citroën. O meglio, analogamente alla “sorella” DS5, verrà commercializzata con il logo DS, identificativo del marchio ideato dalla Casa francese e dedicato ai modelli di maggiore raffinatezza e originalità stilistica.

DS4Crossback-001

Il restyling, al debutto al Salone di Francoforte, porta in dote un’inedita calandra, nuovi fari a LED con proiettori direzionali allo Xeno, fendinebbia a diodi luminosi e sino a 38 combinazioni bicolore, oltre alla versione Crossback caratterizzata dall’assetto rialzato di 30 mm, dalle protezioni plastiche in corrispondenza dei passaruota, dalle slitte paracolpi sottoscocca e dal sistema Intelligent Traction Control che, grazie alla gestione elettronica, favorisce il grip delle ruote anteriori in condizioni di scarsa aderenza. Sotto il cofano pulsano un 3 cilindri 1.2 turbo a iniezione diretta di benzina da 130 cv e 230 Nm di coppia, accreditato di una percorrenza media di 20,4 km/l, oppure un 4 cilindri 1.6 turbo, sempre a iniezione diretta di benzina, da 165 cv e 240 Nm – abbinato a un cambio automatico a 6 marce – oppure da 210 cv e 285 Nm. Quest’ultima unità non dedicata alla variante all terrain.

DS4Crossback-003

Per gli aficionados del gasolio sono disponibili i 4 cilindri td BlueHDi, omologati Euro 6 grazie all’iniezione d’urea, in configurazione 1.6 da 120 cv e 300 Nm – forte di un consumo di 3,7 litri ogni 100 km – o da 150 cv e 370 Nm, oppure 2.0 da 180 cv e 400 Nm. Cambio manuale o automatico a 6 rapporti. Tra le dotazioni tecniche di pregio spiccano la telecamera in retromarcia, la chiave a transponder per l’accesso e avviamento hands free, l’avviso di superamento involontario della linea di corsia e la segnalazione d’ostacolo in corrispondenza dell’angolo di visuale cieco, oltre al debutto – prima assoluta per una vettura del Gruppo PSA – dell’interfaccia Apple CarPlay che affianca quella nativa Mirror Screen, compatibile con iOS e Android, consentendo di replicare le app dello smartphone sul touchscreen della vettura.

DS4Crossback-002

Le nuove DS4 e DS4 Crossback, in consegna da novembre, possono contare su prezzi compresi tra 22.600 a 33.750 euro.

Articoli correlati

Continua...CitroenCactusM-apertura

Citroën Cactus M torna la Méhari?

Al prossimo Salone di Francoforte la Casa francese presenterà una concept ispirata alla celebre beach car degli Anni ’70...
25 agosto 2015
Continua...picasso automatico1

Prova Citroën C4 Picasso EAT6. La monovolume cambia marcia

Arriva il nuovo cambio automatico a sei rapporti e la open-space francese si arricchisce di un’altra freccia per mirare...
07 luglio 2015
Continua...CitroenAircrossConcept-apertura

Citroën Aircross Concept: ibrida da 313 cv

La show car francese svela le linee delle future Citroën e adotta un inedito power train ibrido plug-in da 313 cv.
10 aprile 2015
Continua...DS52015-apertura

DS5 2015: bye bye Citroën

La berlina francese si rinnova esteticamente e in abitacolo, dove debutta un inedito sistema d’infotainment.
19 febbraio 2015