PorscheMacanGTS-apertura

Porsche Macan GTS: anello di mezzo

La versione da 360 cv della SUV compatta tedesca si colloca in gamma tra Macan S e Turbo. Alle 4WD si accompagnano il cambio a doppia frizione PDK e l’assetto ribassato.

Pubblicato venerdì 13 novembre 2015 · da

La piccola SUV Porsche sfodera gli artigli. Macan GTS debutta in occasione del Salone di Tokyo e, forte di 360 cv e 500 Nm di coppia, si colloca in gamma tra le versioni S e Turbo.

PorscheMacanGTS-003

Nulla di nuovo sotto il cofano, dove pulsa il noto V6 3.0 biturbo a iniezione diretta di benzina della “sorella” S, accreditato di 20 cv e 40 Nm in più e abbinato tanto alla trazione integrale quanto alla trasmissione a doppia frizione PDK a 7 rapporti. Cuore del sistema 4WD è la frizione a lamelle a gestione elettronica che prevede una ripartizione standard dei kgm 15% verso l’assale anteriore e 85% verso il posteriore. Distribuzione che, in condizioni estreme, può arrivare sino al 90% in corrispondenza di ciascuno degli assi. Ne conseguono uno scatto da 0 a 100 km/h in 5,0 secondi – complice il pacchetto Sport Chrono, optional – e una velocità massima di 256 km/h. Prestazioni migliori rispetto a Macan S (5,2 secondi e 254 km/h) e vicine alla top di gamma Turbo (400 cv, 0-100 km/h in 4,6 secondi e 266 km/h).

PorscheMacanGTS-002

L’iniezione di rabbia dedicata al propulsore si accompagna a un ribassamento dell’assetto di 15 mm e all’adozione di cerchi in lega neri da 20 pollici – 21 pollici optional –, mentre le pinze dei freni sono verniciate in rosso. Esteticamente spiccano i gruppi ottici oscurati, il paraurti anteriore dal design specifico e i quattro terminali di scarico dal look “total black”, mentre l’abitacolo è caratterizzato dai rivestimenti in pelle e Alcantara, dai sedili sportivi con logo GTS e dal sistema d’infotainment aggiornato.

PorscheMacanGTS-008

A richiesta è possibile beneficiare della funzione torque vectoring, vale a dire della distribuzione della coppia motrice tra le ruote del medesimo asse, così da compensare i fenomeni di sottosterzo o sovrasterzo rendendo al contempo più rapida la fase d’inserimento in curva, dell’impianto frenante con dischi carboceramici e del sistema di connettività multimediale Apple CarPlay. Macan GTS costa 76.845 euro, vale a dire circa 12.000 euro in più della versione S e 11.000 euro in meno della Turbo.

Articoli correlati

Continua...Autodesk VRED Professional 2016

Porsche 911 Carrera e Targa 4(S): l’ora delle 4WD

La rinnovata icona Porsche, dotata di un 6 cilindri boxer 3.0 biturbo da 370 o 420 cv, beneficia della trazione integrale...
08 ottobre 2015
Continua...PorscheCaymanBlackEdition-apertura

Porsche Cayman Black Edition: il nero le dona

La coupé tedesca viene proposta in edizione limitata in abbinamento al solo 6 cilindri boxer 2.7 da 275 cv.
20 ottobre 2015
Continua...PorscheMissionE-apertura

Porsche Mission E: 600 cv e 500 km d’autonomia

La concept tedesca anticipa la baby Panamera.
15 settembre 2015
Continua...911 Carrera S

Porsche 911 2016: a tutto turbo

La rinnovata icona Porsche adotta un 6 cilindri boxer 3.0 biturbo da 370 o 420 cv.
10 settembre 2015