Proteggere l’auto con un’App

Arexons lancia un’applicazione per rispondere a dubbi e curiosità sui prodotti più indicati per la cura e la manutenzione dell’auto.

Pubblicato venerdì 30 settembre 2016 · da

Un’App che aiuta a progettare orti e giardini? C’è. Un’App di supporto all’esame per la patente? Anche. Ce n’è più di una che ci aiuta a perdere peso e moltissime ci fanno divertire quando scattiamo e modifichiamo foto. Alcune di queste, insieme ad altri marchingegni dell’era moderna come dispositivi mobile e stampa 3D, ad esempio, si rivelano utili strumenti tecnologici che possono darci una mano e farci risparmiare tempo nella gestione delle questioni quotidiane.
E se la nostra auto ha un problema e vogliamo sapere qual è il prodotto più indicato per risolverlo? È sufficiente premere un tasto del cellulare e attraverso l’applicazione Arexons, si avrà a disposizione un esperto pronto a risolvere ogni nostro cruccio. 
Le funzionalità che si possono attivare tramite questo programma vanno dalla chiamata diretta e gratuita alla chat, dall’invio di immagini al collegamento al negozio online dell’azienda italiana, specializzata da 90 anni nella produzione di prodotti per la cura e la manutenzione di auto e moto. 
Per interagire con l’esperto Arexons però vi sono anche altri canali, come il sito www.arexons.it, la pagina Facebook, il QR code e ancora la live chat o telefonando al numero verde gratuito  800.582487

Articoli correlati

Continua...

Vista e toccata – Kia Stinger

Dopo il debutto al NAIAS di Detroit, la Kia Stinger si presenta anche alla stampa europea, prima della passerella del Salone...
18 gennaio 2017
Continua...

Ford Mustang MY17: automatico a 10 rapporti

Il restyling della pony car più famosa al mondo porta in dote un frontale più filante e il debutto di un’inedita trasmissione...
18 gennaio 2017
Continua...

Alfa Romeo Stelvio: al via gli ordini della First Edition

La SUV Alfa Romeo è finalmente ordinabile.
18 gennaio 2017
Continua...

BMW Serie 4 2017: ora è più dinamica e moderna

Grazie a piccoli interventi all'estetica e alla dotazione, la sportiva bavarese punta a vivere una seconda giovinezza.
18 gennaio 2017