Seat Leon Connect

Grazie alla collaborazione con Samsung nasce Seat Connect, un allestimento dedicato che fa di Leon e Ibiza le Seat più connesse di sempre

Pubblicato martedì 01 dicembre 2015 · da

Prestazioni, comfort, stile e sicurezza… Certo, quando si sceglie un’auto queste qualità sono in cima alla lista dei desideri. Ma, se fino a poco tempo fa poteva essere sufficiente soddisfare questi bisogni, oggi non è più così. Il nostro rapporto simbiotico con gli smartphone e gli altri strumenti digitali fanno sì che l’essere connessi sia diventata anch’essa un’esigenza primaria.

seat leon connect4

Archiviato fra le cose scontate il navigatore e la sua capacità di guidarci a destinazione, lo step successivo è trasformare la nostra auto in una estensione del nostro smartphone. Leggere la posta, visualizzare foto e video, inviare messaggi e utilizzare le app… Questo è quello che il pubblico di Seat, giovane fuori e dentro, chiede alla propria auto di soddisfare.

Da questa esigenza e dalla collaborazione con Samsung, uno dei top player del mercato, è nato uno speciale allestimento, chiamato non a caso Connect e dedicato alle famiglie Seat Ibiza e Seat Leon.

seat leon connect1

Cuore del progetto è il sistema Seat Full Link, che rende possibile collegare lo smartphone allo schermo touchscreen da 6,5” ad alta risoluzione; inoltre, grazie alla Seat Drive App e Seat ConnectApp ottimizzata e pre-installata sul Samsung Galaxy A3, gadget di lusso offerto di serie in dotazione con tutte le Ibiza e Leon della gamma Connect, è possibile convertire i messaggi ricevuti in messaggi vocali e, allo stesso modo, dettare i propri messaggi, senza distogliere l’attenzione dalla strada e restando concentrati sulla guida.

Un’esperienza di guida nuova, in modo particolare a bordo di Leon, completamente riprogettata. Dal design ai contenuti tecnici, dai cerchi da 17” e il volante in pelle ai proiettori full LED, il sistema di infotainment e il Drive Profi, per impostare il set-up di guida preferito.

Un’esperienza che comincia sul sito, dove grazie al configuratore ciascuno può dare forma e anima alla sua Leon, scegliendo i colori, i motori, gli interni e gli accessori che meglio esprimono la propria personalità.

Restate connessi…



Articoli correlati

Continua...

Audi SQ5 2017: avanti a tutta forza

Arriverà in tarda primavera la nuova versione sportiva della gamma Q5.
23 gennaio 2017
Continua...

Opel Crossland X: poco SUV, molto volume

Erede della monovolume Meriva, è una crossover compatta che si affianca a Mokka X e può contare su di un ampio spazio a...
23 gennaio 2017
Continua...

Seat Connect: l’auto diventa smartphone

Grazie alle tecnologie Full Link e Seat Connect App, Leon e Ibiza dialogano in modo privilegiato con gli smartphone Android...
23 aprile 2016
Continua...

Prova Seat Ateca 2.0 TDI 150 cv 4Drive

La Casa spagnola debutta nel segmento delle Sport Utility con una vettura concreta e dalla guida appagante.
15 giugno 2016