toyota_c_hr_00009

Toyota C-HR: a tempo di musica verso il lancio

Il contest musicale King Of The Flow accompagna al debutto la crossover compatta giapponese. Tra chi voterà uno degli artisti protagonisti c'è in palio proprio una Toyota C-HR

Pubblicato lunedì 26 settembre 2016 · da

Le star, si sa, amano farsi aspettare e questa regola funziona a volte anche nel mondo delle quattro ruote. L’ultimo esempio in tal senso viene dalla Toyota C-HR, la crossover compatta che punta senza mezzi termini a scalare le classifiche di vendita di quello che sta diventando il segmento più caldo del mercato. Dopo aver sfilato a marzo al Salone di Ginevra, si concede infatti un altro passaggio in passerella al Mondial de l’Automobile di Parigi prima del debutto sul mercato, in programma per la fine dell’anno.

Sotto i riflettori la Toyota C-HR è al centro dell’attenzione ma è una cosa che le capiterà spesso anche su strada. Il suo stile è deciso, con un frontale imponente, passaruota muscolosi e un tetto sfuggente, quasi da coupé. Tutto è concentrato in una lunghezza di soli 436 centimetri, l’ideale per muoversi con disinvoltura anche in città ma senza rinunciare a cinque posti veri, in un abitacolo dal taglio hi-tech e dominato dallo schermo da 8” dell’infotainment Toyota Touch 2.

toyota_c_hr_00001

E tecnologica e moderna la C-HR lo è davvero, dato che è attesa con un’accoppiata di motori di ultimissima generazione. Sotto il cofano possono finire infatti un 1.200 a tre cilindri turbo benzina da 116 cv o il sistema ibrido già utilizzato anche dalla Prius e vero e proprio fiore all’occhiello della Casa, con un 1.800 a benzina abbinato a un motore elettrico per 122 cv totali. A fare da denominatore comune c’è un raffinato cambio automatico a variazione continua, per una guida sempre senza stress.

toyota_c_hr_00005

Non serve insomma la sfera di cristallo per immaginare per la Toyota C-HR una clientela giovanile e dinamica, la stessa cui è dedicato il concorso King Of The Flow, che accompagnerà la macchina al lancio. L’iniziativa coinvolge otto protagonisti della scena musicale, due per ciascuna delle città di Milano (Veronica Ferraro e Saturnino), Roma (Francesco Montanari e Alessio Sakara), Napoli (Fabio Troiano e Fabio Attanasio) e Lecce (Dolcenera e i Sud Sound System). I partecipanti al concorso dovranno registrarsi sul sito ed esprimere un voto per l’artista preferito, aiutandolo a superare la prima fase, coinvolgendo magari anche i loro amici. Quando poi sarà rimasto un solo nome per ogni città partirà la seconda votazione, quella finale, che eleggerà il King Of The Flow. Tra tutti coloro che avranno espresso una preferenza sarà poi estratta una Toyota C-HR. Per accedere al sito dedicato al concorso basta cliccare qui.




Articoli correlati

Continua...ToyotaCHR2017-apertura

Toyota C-HR 2017: nuova dimensione

La crossover compatta giapponese rompe con la tradizione Toyota, votata alla concretezza, puntando sul design e la sportività....
11 luglio 2016
Continua...ToyotaGT86ShootingBrake-apertura

Toyota GT86 Shooting Brake: fulmine a ciel sereno

La coupé GT86 evolve in shooting brake grazie all’impegno della divisione australiana della Casa nipponica.
13 maggio 2016
Continua...ToyotaAuris2016-apertura

Toyota Auris 2016: ibrido di successo

La media e wagon nipponica beneficia di alcuni affinamenti alla trasmissione CVT, specie in abbinamento al powertrain ibrido...
07 maggio 2016
Continua...ToyotaAygoMY14-027

Toyota 1.0 VVT-i: consumi giù, ecologia su

Il 3 cilindri 1.0 12V in dotazione alla city car Aygo e alla compatta Yaris s’ispira tecnicamente al propulsore dell’ibrida...
22 aprile 2016