VolkswagenBeetleDuneCabriolet-apertura

Volkswagen Beetle Dune: Maggiolino a tutto terreno

L’inedito allestimento Dune porta in dote un’estetica all terrain per Maggiolino coupé e Cabriolet. Assetto rialzato di 10 mm e motori sia TSI sia TDI con potenze da 105 a 220 cv.

Pubblicato venerdì 20 novembre 2015 · da

Una linea senza tempo, in grado d’attirare gli sguardi oggi come 70 anni fa. La Volkswagen Maggiolino, negli States denominata Beetle, torna sotto i riflettori grazie al Salone di Los Angeles, dove debutta nell’inedito allestimento Dune.

VolkswagenBeetleDune-002

Proposta con carrozzeria sia cabriolet sia coupé, deriva dall’omonima concept – interpretazione all terrain dell’iconica vettura tedesca – presentata in occasione dello scorso Salone di Detroit e ne condivide parte degli accenni in ottica crossover che richiamano alla mente le storiche versioni Baja derivate dal Maggiolino originale. Non mancano pertanto protezioni plastiche grezze, a contrasto rispetto alla carrozzeria, lungo portiere e passaruota, slitte paracolpi sia all’avantreno sia al retrotreno ed elementi inediti quali lo spoiler, le prese d’aria anteriori, la calandra, le grafiche e i gruppi ottici a LED, così come l’assetto rialzato di 10 mm rispetto allo standard.

VolkswagenBeetleDune-006

Dotata di cerchi in lega da 18 pollici, la New Beetle Dune può contare su sedili sportivi con cuciture arancio, volante rivestito in pelle e sistema multimediale Discover Media con schermo da 6,3 pollici compatibile con gli standard Apple CarPlay e Android Auto, corredabile d’informazioni in tempo reale su meteo e traffico. Disponibile negli USA esclusivamente con il 4 cilindri 1.8 turbo a iniezione diretta di benzina da 170 cv e la trasmissione manuale a 6 marce, Beetle Dune arriverà in Europa con una gamma motori completa: al 1.2 TSI da 105 cv si affiancheranno infatti il 1.4 TSI e il 2.0 TSI, sempre turbo benzina, rispettivamente da 150 e 220 cv. Quanto ai diesel, sarà possibile optare per il 2.0 TDI negli step da 110 o 150 cv. Cambio manuale a 5 o 6 rapporti oppure a doppia frizione DSG a 6 o 7 marce. La trazione, analogamente a Maggiolino standard, è anteriore, arricchita dal differenziale a bloccaggio trasversale XDS, che altri non è se non un’evoluzione del controllo di trazione, dato che agisce sulle pinze freno favorendo il mantenimento dell’aderenza. Un tocco all terrain!

VolkswagenBeetleDuneCabriolet-005

 

Articoli correlati

Continua...Volkswagen Studie Tiguan GTE

Volkswagen Tiguan GTE: l’ibrida è solare

La nuova generazione della SUV tedesca sarà a breve disponibile con un powertrain ibrido plug-in da 218 cv.
16 settembre 2015
Continua...Der neue Volkswagen Tiguan

Volkswagen Tiguan 2016: cresce in tutto

Più grande, sportiva, leggera, capiente e con dotazioni di sicurezza da prima della classe.
15 settembre 2015
Continua...Volkswagen TCR-Golf

Volkswagen Golf TCR: 330 cv per la pista

Il reparto sportivo VW realizza una versione racing della media tedesca, forte di 330 cv e del cambio DSG.
14 luglio 2015
Continua...VOLKSWAGEN TOURAN

Prova Volkswagen Touran

Grazie alla nuova piattaforma MQB è più lunga di 13 cm, più spaziosa, comoda e con una ricca dotazione di sicurezza.
03 luglio 2015