Hankookpneumaticiinvernali-apertura

Hankook: il freddo non fa paura

Parola d’ordine comunicatività per gli pneumatici invernali coreani. Gli all season Kinergy 4S, gli sportivi Winter i*cept evo² e i Winter i*cept RS² brillano per grip e progressività delle reazioni.

Pubblicato sabato 19 settembre 2015 · da

Stabilità, trazione, comfort e, soprattutto, feeling; ecco i valori condivisi dalla rinnovata gamma di pneumatici invernali Hankook. Che si tratti dei “quattro stagioni” Kinergy 4S, dei performanti Winter i*cept evo² oppure degli affidabili Winter i*cept RS², la caratteristica distintiva delle coperture coreane è la sincerità delle reazioni tanto su neve quanto su asfalto bagnato.

HankookWintericeptevo2-002

Si lasciano dare del tu. Destinati a vetture ad alte prestazioni, supercar incluse, e nella variante SUV anche alle Sport Utility, i Winter i*cept evo² brillano per comunicatività e trazione. La mescola beneficia di un superiore apporto di silice rispetto al precedente modello, così da mantenere costante la flessibilità della struttura anche in presenza di temperature particolarmente rigide, mentre il battistrada – complice la ridefinizione del disegno e della disposizione delle lamelle – porta in dote una maggiore superficie di contatto con il suolo. La struttura asimmetrica consente di abbinare un’ottima tenuta laterale, apprezzabile forzando le percorrenze di curva, a un grip tra i migliori della categoria. Caratteristiche emerse distintamente in occasione del test sia su strada sia nel “frigorifero” lappone di Ivalo, in Finlandia: in inserimento scongiurano un’eccesiva tendenza al sottosterzo e nei trasferimenti di carico, pur rinunciando all’apporto dell’elettronica, le reazioni del retrotreno sono progressive e ampiamente prevedibili.

Hankookpneumaticiinvernali-013

Risultati ottenuti anche grazie alla disposizione “intrecciata” dei blocchi di gomma che fungono reciprocamente da supporto quando chiamati a esprimere il massimo delle performance. Progettati per le condizioni meteo dell’Europa centrale, i Winter i*cept evo² beneficiano di profondi intagli laterali e di due ampie scanalature longitudinali che favoriscono l’espulsione dell’acqua, specie ad alta velocità. Sono disponibili con calettamento da 16 a 20 pollici, con battistrada da 195 a 275 mm, spalle da 60 a 35 e nei codici di velocità H, V e W, oltre che nelle versioni extra-load (XL). La variante SUV si spinge sino a 21 pollici e 295 mm di battistrada, con indici di velocità da T a V.

HankookKinergy4S-001

Non meno raffinati gli all season (4 stagioni) Kinergy 4S, la cui struttura asimmetrica abbina la parte esterna del battistrada a deformazione ridotta, ideale in condizioni estive e con uno stile di guida sportiveggiante, alle lamelle nella parte interna, garanti di un grip nettamente superiore a un modello “summer” su neve e fondi bagnati. Rispettando la normativa che impone l’adozione degli pneumatici invernali, possono essere utilizzati tutto l’anno e portano in dote una spiccata resistenza all’aquaplaning grazie alle quattro profonde scanalature longitudinali ad alto drenaggio. I nuovi Kinergy 4S sono disponibili in 45 dimensioni da 14 a 18 pollici, con spalle da 70 a 40 e battistrada da 155 a 255 nei codici di velocità T, H e V, oltre che come primo equipaggiamento nella misura 225/50 R17 per la nuova Audi TT.

Hankookpneumaticiinvernali-006

La vocazione premium Hankook non si attenua nemmeno con gli invernali Winter i*cept RS² dedicati alle vetture medie e compatte: pneumatici caratterizzati da una struttura direzionale a V con un battistrada forte di un netto incremento (+28%) delle lamelle e della profondità degli intagli rispetto al passato. La mescola abbina un alto contenuto di silice, risultando insensibile agli sbalzi termici, al copolimero stirene-butadiene (o gomma SBR), garante della massima elasticità anche a temperature particolarmente rigide. Ne consegue un elevato grip abbinato a una spiccata propensione al drenaggio e all’espulsione dell’acqua; quest’ultima dote favorita dalle marcate scanalature longitudinali e trasversali. Bye bye aquaplaning!

Articoli correlati

Continua...PneumaticiInvernaliEstero-apertura

Pneumatici invernali: le regole all’estero

In Germania e Svizzera non vige alcun obbligo, ma sono “caldamente raccomandati” e in caso d’incidente con gomme estive…...
22 dicembre 2014
Continua...pneumatici_usura

Quando cambiare gli pneumatici invernali?

La stagione fredda è alle porte e l’obbligo di adottare le gomme termiche scatta il 15 novembre.
01 novembre 2014
Continua...pneumatici invernali_apertura2

Pneumatici invernali, guida all’acquisto

Quali sono, quanto costano, come sono fatti, in che misure sono disponibili e che prestazioni promettono i migliori pneumatici...
23 settembre 2016
Continua...Michelin Pilot Road 4-23

Pneumatici ed elettronica: quale futuro?

Quanto sono importanti gli pneumatici nel progetto di una moto? L’elettronica influenza e influenzerà la scelta degli...
23 maggio 2014