apertura3

Le migliori auto elettriche

Da più parti nel mondo si riflette su come ottenere, entro vent’anni, una mobilità esclusivamente elettrica. Ma cosa offre in tal senso il mercato attuale? Ecco i migliori modelli a zero emissioni, suddivisi per fasce di prezzo.

Pubblicato martedì 05 aprile 2016 · da

L’India sta lavorando a un piano di mobilità che preveda, entro il 2030, la circolazione di sole auto elettriche. Allo stesso tempo, il Vecchio Continente inizia a muoversi: in Olanda è al vaglio una proposta di legge per bandire l’utilizzo dei veicoli a combustione interna a partire dal 2025. Un “taglio” che coinvolgerebbe anche i modelli ibridi, alimentati a gas o ad autonomia estesa. Una rivoluzione. Ma se tali scenari dovessero concretizzarsi, le Case costruttrici sarebbero pronte a soddisfare il boom della domanda di veicoli a zero emissioni? Avrebbero in gamma una varietà di modelli tale da soddisfare le esigenze dei nuovi automobilisti “green”? Non sapendo leggere la sfera di cristallo, e non riuscendo a interpretare i fondi di caffè, ci concentriamo sull’analisi dell’offerta attuale di vetture elettriche. Ecco il meglio del mercato a zero emissioni, suddiviso per fasce di prezzo.

SINO A 30.000 EURO

Nissan Leaf – da 29.690 euro
NissanLeaf-001

Spaziosa, con una capacità di carico decorosa – 370 litri con cinque persone a bordo – e forte di prestazioni tutt’altro che disprezzabili. La compatta a cinque porte nipponica, caratterizzata da una linea fuori dagli schemi, è mossa da un propulsore elettrico da 109 cv alimentato mediante batterie agli ioni di litio, in grado di spingere i quasi 1.500 kg della vettura da 0 a 100 km/h in 11,5 secondi. L’autonomia si attesta a 199 km per le versioni base, 250 km per gli allestimenti Acenta e Tekna con celle da 30 kWh anziché da 24 kWh, complice il sistema di recupero dell’energia nelle fasi di frenata. Può essere ricaricata in otto ore grazie a una comune presa di corrente. Velocità massima di 144 km/h. Prezzi a partire da 29.690 euro (34.890 euro per le versioni 30 kWh).

Renault Zoe R240 – da 22.100 euro
RenaultZoe240R-002

La compatta elettrica francese è sviluppata sulla base del pianale della Clio e può contare su di un notevole spazio a bordo, come testimoniato dall’omologazione per cinque persone e dalla capacità del bagagliaio di 338 litri a pieno carico. Il motore a zero emissioni è accreditato di 88 cv – una potenza modesta – e 220 Nm di coppia: garantisce uno scatto da 0 a 100 km/h in 13,5 secondi. Una prestazione offuscata dal peso della vettura di 1.468 kg. Zoe si riscatta grazie all’autonomia di 240 km e alla ricarica in 7,5 ore. Raggiunge una velocità massima di 135 km/h. Costa 22.100 euro nell’allestimento base Life. Il prezzo, però, non comprende il noleggio mensile e la garanzia delle batterie (da 65 a 202 euro in funzione del chilometraggio).

Volkswagen e-UP! – 27.400 euro
Der neue Volkswagen e-up!

La versione a zero emissioni della city car (a 5 porte) di Wolfsburg adotta un propulsore da 82 cv e 210 Nm di coppia, sufficienti per scattare da 0 a 100 km/h in 12,4 secondi raggiugendo una velocità massima di 130 km/h. L’autonomia si attesta a 159 km. Prestazioni d’alto livello, specie considerando che Citroën C-Zero, e così le gemelle Mitsubishi i-MiEV e Peugeot iON, non fanno meglio di 15,9 secondi, 130 km/h e 150 km di percorrenza. Quanto a performance, con 8,5 km/kWh, e-up! conquista il titolo d’utilitaria elettrica più efficiente sul mercato. Nulla può, a confronto, il trio C-Zero, i-MiEV e iON, accreditato di 7,4/7,9 km/kWh. Un primato cui contribuiscono i programmi di marcia Eco ed Eco+ così come quattro modalità di recupero dell’energia in frenata. La ricarica delle batterie al litio può avvenire attraverso la comune rete domestica oppure grazie alle colonnine dedicate (optional), in grado di garantire l’80% d’energia in meno di 30 minuti. Costa 27.400 euro.

DA 30.000 A 40.000 EURO

BMW i3 – 36.500 euro
Bmwi3-001

Quattro posti, design futuristico, telaio in alluminio e abitacolo in poliuretano termoplastico misto a fibra di carbonio (CFRP) con rivestimenti “eco”. Anticonvenzionale nella linea e nelle finiture, la compatta tedesca pesa 1.195 kg nella versione a zero emissioni. Un valore degno di nota – specie considerando che una rivale quale Renault Zoe si attesta a 1.468 kg – cui si accompagna una ripartizione delle masse 50/50 tra avantreno e retrotreno: una caratteristica che tradisce l’indole sportiveggiante della vettura. Scatta da 0 a 100 km/h in 7,2 secondi e tocca i 150 km/h grazie a un motore da 170 cv e 250 Nm alimentato mediante una batteria agli ioni di litio “annegata” nel sottoscocca, mentre l’autonomia si attesta a 190 km e la ricarica richiede otto ore con una presa domestica. La trasmissione è monomarcia, la trazione posteriore. Costa 36.500 euro.

Citroën C-Zero / Peugeot iON – 30.690 euro
PeugeotiON-002

Le dimensioni delle city car elettriche francesi – vetture “gemelle” – sono pressoché identiche alle utilitarie a benzina Citroën C1 e Peugeot 108, mentre il bagagliaio ha una capienza limitata (166 litri), inferiore alle citate “cugine” a motore termico (196 litri con quattro persone a bordo). In compenso, l’abitabilità è buona e il motore da 67 cv – una potenza modesta – garantisce un’autonomia di 150 km. Le prestazioni sono solo discrete: scattano da 0 a 100 km/h in 15,9 secondi e raggiugono i 130 km/h. Forti della trazione posteriore, si ricaricano in sei ore con una comune presa domestica e pesano 1.120 kg (C-Zero) e 1.065 kg (iON). Costano entrambe 30.690 euro nell’unico allestimento disponibile (Séduction per Citroen, Active per Peugeot), completo di ABS, ESP, 4 air bag, cerchi in lega, climatizzatore semiautomatico, fendinebbia e radio CD/Mp3.

Ford Focus Electric – 39.990 euro

2012 Ford Focus Electric: Focus Electric not only is designed to provide outstanding energy efficiency and reliable operation, it also delivers real driving enjoyment. Much of the Focus Electric's steering, handling and braking feel is shared with the agile, sporty, fuel-powered five-door hatchback Focus model upon which it's based. (12/14/2011)

La qualità costruttiva è degna di vetture più blasonate, così come il comportamento su strada. Mossa da un motore elettrico da 145 cv e 250 Nm alimentato mediante batterie agli ioni di litio, scatta da 0 a 100 km/h in 11,4 secondi e tocca i 137 km/h. Riconoscibile per la specifica griglia anteriore, vanta prestazioni discrete, sulle quali incide il peso di 1.645 kg: quasi 400 kg in più rispetto alla versione 1.6 EcoBoost (turbo a iniezione diretta di benzina). In compenso, lo spazio a bordo è identico alle “sorelle” a combustibile fossile, mentre il bagagliaio vede ridursi la capienza da 363/1.262 litri a 237/1.022 litri. L’autonomia, sulla quale influiscono i sistemi di recupero dell’energia nelle fasi di frenata e di raffreddamento indotto delle celle, si attesta a 162 km. Si ricarica in 7 ore mediante una comune presa domestica. Prezzo di 39.990 euro.

Kia Soul Eco Electric – 37.000 euro
KiaSoulEcoElectric-001

È stata la prima elettrica Kia commercializzata in Europa. Sviluppata sulla base della compatta coreana ristilizzata nel 2014, promette un’autonomia di 212 km: una percorrenza in linea quando non superiore alle principali rivali, a fronte di un propulsore pimpante, accreditato di 110 cv e 285 Nm. Adotta un pacco batterie al litio e accorgimenti volti a massimizzare il risparmio della carica quali la climatizzazione per il solo guidatore qualora viaggi in solitaria, quattro modalità di recupero dell’energia nelle fasi non di carico del motore e il preriscaldamento delle celle. Scatta da 0 a 100 km/h in 11,2 secondi e raggiungere una velocità massima di 145 km/h. La rigenerazione delle batterie può avvenire in 5 ore attraverso una presa di corrente ordinaria e la garanzia è identica al resto della gamma Kia: 7 anni o 150.000 km. Costa 37.000 euro.

Mitsubishi i-MiEV – 32.214 euro

2014 i-MiEV Aqua.

Gemella di Citroën C-Zero e Peugeot iON, ne condivide la linea gradevole e simpatica, la buona abitabilità per quattro persone, la capacità di carico ridotta e il motore da 67 cv. Le prestazioni sono solo discrete: scatta da 0 a 100 km/h in 15,9 secondi e raggiuge i 130 km/h. L’unica, marginale, differenza rispetto alle sorelle francesi riguarda la percorrenza media dichiarata di 7,4 anziché 7,9 km/kWh. Un dato che non ha ricadute sull’autonomia, anche per i-MiEV pari a 150 km. Identici i tempi di ricarica 6 ore con una comune presa domestica – il peso di 1.120 kg e la trazione posteriore. Sensibilmente superiore, invece, il prezzo: 32.214 euro contro 30.690 euro pressoché a parità di dotazione (molto completa).

Volkswagen e-Golf 5p. – 38.000 euro
Volkswagen e-Golf-001

La media a zero emissioni di Wolfsburg è mossa da un motore elettrico da 115 cv e scatta da 0 a 100 km/h in 10,4 secondi, mentre la velocità massima è autolimitata a 140 km/h. L’autonomia, sostanzialmente allineata alle principali rivali, si attesta a 190 km. I punti di forza di e-Golf sono l’abitabilità, identica al modello tradizionale, la carrozzeria a 5 porte e la ricca dotazione di serie che include ABS, ESP, 7 air bag, cruise control, fari integralmente a LED, climatizzatore automatico, sensori di parcheggio, sistema di navigazione con radio CD e parabrezza riscaldabile. Unica smagliatura, la capacità di carico scende dai 380/1.270 litri appannaggio delle Golf standard a 343/1.233 litri. Interessante la garanzia, specie sulle batterie: 8 anni o 160.000 km. Prezzo di 38.000 euro.

OLTRE 40.000 EURO

Mercedes-Benz B250e – da 41.680 euro

Pressefahrveranstaltung Mercedes Benz, B-Klasse, Mallorca Oktober 2014, Electric Drive, Cirrus Weiss, Leder ARTICO* schwarz Pressdrive Mercedes Benz; B-Class, Mallorca October 2014, Electric Drive, Cirrus White, interior ARTICO*/black

La monovolume della Stella è dotata di un motore a zero emissioni da 180 cv e 340 Nm di coppia, scatta da 0 a 100 km/h in 7,9 secondi e può contare su 200 km d’autonomia. Valori degni d’attenzione considerando la mole della vettura, pesante 1.725 kg. Oltre alla modalità di guida Sport, sono disponibili i programmi di marcia Economy ed Economy Plus che favoriscono il mantenimento della carica delle celle al litiogarantite 8 anni o 100.000 km – “annegate” nel pianale. La presenza delle batterie non inficia la disponibilità di 5 posti né la capienza del bagagliaio, compresa tra 501 e 1.456 litri. Al sistema opzionale Range Plus, che porta in dote un’autonomia di 230 km anziché gli originari 200 km, la vettura affianca una raffinata tecnologia per il recupero dell’energia che si affida ai dati raccolti dal sistema di prevenzione delle collisioni – basato sulla presenza del radar all’avantreno – ottimizzando rendimento e consumi. Prezzi da 41.680 euro.

Tesla Model S – da 78.400 euro
TeslaModelS-002

Elettrica. Spaziosa. Elegante. Con la scocca in alluminio e cinque posti comodi cui aggiungere due strapuntini – disposti in senso opposto alla marcia – adatti a ospitare solamente dei bambini non più alti di 135 cm. La grande berlina Tesla è disponibile a trazione sia posteriore sia integrale: in quest’ultimo caso è presente un secondo motore elettrico, collocato in corrispondenza delle ruote anteriori. Potenze comprese tra 320 e 469 cv. La versione “base” – dotata di un pacco batterie da 70 kWh – scatta da 0 a 100 km/h in 5,6 secondi, pesa 2.108 kg e percorre 502 km con un’unica carica. La top di gamma P85D tocca i 250 km/h e passa da 0 a 100 km/h in 3,3 secondi. Prezzi da 78.400 euro (Model S 70).

Articoli correlati

Continua...TeslaModel3-apertura

Tesla Model 3, l’elettrica va a(lla) massa

La berlina americana mira a rendere accessibile a (quasi) tutti la propulsione elettrica.
01 aprile 2016
Continua...ToyotaPriusPrime-apertura

Toyota Prius Prime, oltre la spina

La Prius più tecnologica mai prodotta è un’ibrida plug-in in grado di percorrere 50 km in modalità esclusivamente elettrica....
01 aprile 2016
Continua...BMW 225xe e 330e-apertura

BMW 225xe e 330e: tedesche, ibride e plug-in

La Casa tedesca amplia la famiglia dei modelli ibridi plug-in con una versione 4WD da 224 cv della monovolume Serie 2 Active...
07 settembre 2015
Continua...KiaTheSoulMustGoOnCover

Kia Soul ECO-electric, musica nuova nelle strade

Il marchio coreano insieme al celebre masterchef Joe Bastianich lancia "The Soul must go on", un concorso musicale per promuovere...
11 maggio 2015