Mercedes-Benz GLE, W 166,  face lift 2015

Prova Mercedes-Benz GLE & GLE Coupé

Addio alla ML e spazio alla GLE. Per chi vuole più sportività c'è la GLE Coupé. Che con il V8 biturbo AMG emoziona...

Pubblicato mercoledì 07 ottobre 2015 · da
LIVE DRIVE

Al centro di una campagna di lancio che sottolinea la volontà Mercedes di continuare a recitare un ruolo da assoluta protagonista nei vari segmenti legati al mondo SUV – e non a caso “SUV Attack” è lo slogan prescelto -, le nuove GLE & GLE Coupé hanno il compito, rispettivamente, di sostituire la gloriosa ML e di sfidare la BMW X6. Entrambi gli obiettivi non sono facili: il primo perché la ML, sigla che scompare definitivamente dalla gamma Mercedes-Benz, ha venduto nella sua carriera 1.500.000 unità, 60.000 delle quali in Italia; il secondo perché il modello che ha creato il segmento è consolidato e apprezzato.

Mercedes-AMG GLE 63 (C 292) 2014

La nuova GLE è proposta con motorizzazioni Diesel e benzina, nonché con una soluzione ibrida (GLE 500 Plug-in). Si parte con la GLE 250 d con motore quattro cilindri di 2.143 cc, potenza di 204 cv (150 kW) e trazione su due o quattro ruote motrici (4MATIC). I 6 cilindri delle GLE 350 d 4MATIC garantiscono 258 cv. Si passa all’alimentazione a benzina con la GLE 400 4MATIC da 333 cv e la GLE 500 4MATIC, con l’otto cilindri da 435 cv e 700 Nm di coppia. L’interpretazione AMG si basa sul noto V8 biturbo di 5.461 cc, nelle due configurazioni da 557 cv di potenza (Mercedes-AMG GLE 63 4MATIC) e 585 cv (Mercedes-AMG 63 S 4MATIC). Infine l’ibrido, che affianca ai 333 cv del motore 6 cilindri l’unità elettrica da 116 cv, per un totale di 449 cv. I prezzi partono da 58.440 euro per la GLE 250 d per arrivare ai 131.770 della più potente delle versioni AMG.

Cinque i programmi di marcia: Individual, Comfort, Slippery, Sport e Sport+, tutti selezionabili in modo rapido con un apposito selettore posto al centro della console. Modificano parametri quali l’erogazione del motore, la risposta del cambio e dello sterzo, nonché l’assetto sulle versioni con sospensioni pneumatiche Airmatic.

La gamma GLE Coupé, considerata la vocazione decisamente premium, è meno estesa e più preziosa: GLE 350 d 4MATIC da 258 cv come versione d’accesso, per poi passare alle motorizzazioni benzina, con potenze da 333 a 585 cv e motori a 6 e 8 cilindri. Salgono ovviamente i prezzi: da 70.050 a 139.370 euro.

Mercedes-AMG GLE 63 (C 292) 2014

Articoli correlati

Continua...Vision Tokyo

Mercedes-Benz Vision Tokyo: guida da sola a impatto zero

Dimenticate Apple, Google e Tesla: la Casa tedesca vuole il primato nella guida autonoma: la concept Vision Tokyo è futuristica,...
01 novembre 2015
Continua...MercedesGLS350D-002

Fast Test Mercedes-Benz GLS

In viaggio tra metropoli e mare con la maxi SUV della Casa di Stoccarda.
17 agosto 2016
Continua...Mercedes-Benz SL 500. Brillantblau mit AMG Line

Mercedes-Benz SL 2016: cambia sguardo

La roadster tedesca beneficia di un marcato restyling all’avantreno.
20 novembre 2015
Continua...MercedesBenzGLECoupe-001

Prova gamma 4×4 Mercedes-Benz

Le 4x4 tedesche sfidano il deserto di Tabernas: Classe G è la regina del fuoristrada, GLE e GLE Coupé si difendono egregiamente...
23 novembre 2015