- Pubblicità -

I nemici attaccano, le normative incombono e BMW risponde. Dopo aver presentato un leggero restyling a Eicma ora aggiorna tecnicamente le F 700 GS, F 800 GS e F 800 GS Adventure. Nulla di epocale, la struttura di base caratterizzata dal motore bicilindrico in linea da 798 cc da 85 cv (75 per la 700) non è cambiata, ma l’adeguamento alla normativa Euro4 una volta tanto non ha solo risvolti negativi ma migliora la dotazione della moto.

Debutta infatti il comando e-Gas ovvero il ride by wire multimappa che prevede diversi riding mode Rain e Normal comune a tutti e tre i modelli, Enduro e Enduro Pro dedicato invece alle due 800 e offerto come optional. Confermati naturalmente il controllo di trazione l’ESA semplificato che agisce solo sull’ammortizzatore posteriore (optional) e l’ABS ormai obbligatorio. Al restyling appena ricevuto si aggiunge ora il nuovo silenziatore in acciaio inox, più snello del precedente che migliora anche il look.