- Pubblicità -

37 Mondiali Marca, 38 Mondiali Piloti, 275 Gran Premi, 46 titoli italiani e oltre 3.098 trofei: un record ineguagliabile, quello di MV Agusta. I successi del passato saranno celebrati il 23 e il 24 giugno prossimi a Cascina Costa di Samarate, in occasione del diciannovesimo Revival MV Agusta, il motoraduno che vede la partecipazione di tutti gli appassionati del marchi, l’anno scorso oltre diecimila da tutto il mondo.

In particolare il raduno sarà quest’anno l’occasione per ricordare l’anniversario del primo titolo mondiale marca nella classe 125 e della prima vittoria nella classe 500 al G.P. mondiale delle Nazioni di Monza (1952) con Leslie Graham: “Nostro compito è ricordare nel tempo la storia della MV Agusta, del motociclismo italiano, dei suoi grandi protagonisti; alla MV Agusta, invece, il compito di farci rivivere nel presente e nel futuro le stesse emozioni di quel glorioso passato”, queste le parole del presidente del Motoclub Internazionale MV, Luigi Genoni, ex motorista nell’azienda motociclistica. “Per festeggiare alla grande il 60° anniversario del primo campionato mondiale – continua Genoni – abbiamo invitato al diciannovesimo Revival i più grandi campioni italiani e stranieri: Agostini, Ubbiali, Bonera, Sandford e molti altri”.

Il programma prevede sabato 23 giugno alle ore 20.30 la cena presso la tensostruttura allestita a Cascina Costa e la premiazione dei gruppi stranieri partecipanti al Revival. Domenica 24 giugno, dopo la S. Messa delle 9 presso la Chiesa di Cascina Costa, sono previste l’iscrizione e l’esposizione dei motocicli storici e da competizione, che dalle ore 14.30 alle 17.30 sfileranno per le vie della città. Per ulteriori informazioni: Motoclub Internazionale MV Agusta, tel. 345.4959067 – info@motoclubmvagusta.it – www.motoclub-mvagusta.it