DucatiPanigale1299Anniversario-006

Ducati 1299 Panigale Anniversario

Per celebrare i suoi primi 90 anni Ducati lancia la 1299 Panigale Anniversario, un’edizione speciale e in serie limitata della sua sportiva top

Pubblicato domenica 03 luglio 2016 · da

Presentata davanti a una platea di Ducatisti sognanti da un raggiante Claudio Domenicali (a ragione visti i successi commerciali dei primi sei mesi e il successo del WDW), la 1299 Panigale Anniversario è il modello celebrativo dei primi 90 anni del Marchio di Borgo Panigale. Con questo modello Ducati intende celebrare un importantissimo compleanno e nessuno meglio di Casey Stoner (adorato almeno quanto la moto…) poteva fare da padrino per la presentazione sul palco del WDW. La 1299 Panigale Anniversario è ovviamente realizzata in serie limitata (500 pezzi che presumo dureranno molto poco) e Altrettanto ovviamente è speciale non solo nella livrea ispirata a quella delle Ducati ufficiali da competizione abbinata ai cerchi color oro.

Per la 1299 Anniversario Ducati è andata oltre la solita targhetta numerata, incidendo il numero progressivo di produzione direttamente sulla piastra di sterzo con un laser. Le boccole di sterzo (che possono essere regolate consentendo quindi di replicare le medesime quote di sterzo della Panigale R spostando in avanti il perno di 5 mm) sono entrambe in lega di alluminio e realizzate dal pieno. Il contenimento dei pesi passa invece attraverso una batteria al Litio e a diversi componenti in fibra di carbonio (paratacchi, parafango posteriore, cover ammortizzatore) che consentono di limare 2,5 kg.

DucatiPanigale1299Anniversario-001Primizie (per Ducati) anche nel campo dell’elettronica visto che al corredo già in dotazione si aggiunge la piattaforma inerziale IMU dotata di giroscopi e accelerometri che permette di gestire in modo ancora più preciso i controlli di trazione (DTC-EVO), Impennata (DWC-EVO) oltre all’ABS Bosch con funzione cornering.

Non cambiano le altre caratteristiche con il motore Superquadro da 1285 cc e 205 cv con quickshifter e downshifter, come non cambiano le sospensioni elettroniche Ohlins. La novità è invece il Kit Racing che viene consegnato insieme alla moto caratterizzato da scarico Akrapovic, cover in alluminio per coprire i fori degli specchietti e del portatarga e un caricabatteria specifico per la batteria al litio. Prezzo? 29.590 euro, collezionisti fatevi avanti!

Articoli correlati

Continua...topolino-vespista01

Un Topolino benefico

26 statue del roditore più famoso al mondo sono state battute all'asta al fine di creare spazi per i più piccoli in alcune...
28 novembre 2016
Continua...levante-whiteok

Caberg Levante 2017

Il nuovo flip-up modulare dedicato al segmento Touring si avvale della doppia configurazione, integrale o aperta, e di un...
25 novembre 2016
Continua...garmin_vivoactive02

Garmin vívoactive HR

Il nuovo dispositivo da polso permette di praticare un gran numero di attività sportive potendo contare su funzioni professionali....
25 novembre 2016
Continua...Ducati MONSTER 821 2017 Intermot

Ducati a Intermot 2016: le prime novità

A fare da damigelle alla nuova SuperSport, vera regina dello stand Ducati all'Intermot, ci sono la Monster 821, le Panigale...
01 ottobre 2016