- Pubblicità -

Non si è ancora passati alla fase di realizzazione del prototipo. Per il momento si tratta solo di un concept. E se contiamo che l’obiettivo è l’uso più responsabile del cellulare e la sicurezza stradale, un aspetto che coinvolge il 25% dei giovani che viaggiano su due ruote, allora le premesse per il successo ci sono tutte.

YamahaSamsungWindshield01

Smart Windshield, nato dalla partnership fra Samsung e Yamaha, è la versione demo del primo parabrezza intelligente per scooter che, come fosse un secondo schermo, consente a chi guida di accedere alle informazioni ricevute sul proprio cellulare grazie a una App dedicata: chiamate, messaggi SMS e WhatsApp, navigatore, mail e altre notifiche potranno essere visualizzate direttamente sul parabrezza in retroproiezione. Il conducente avrà così modo di scegliere se fermarsi per rispondere oppure lasciare che parta un messaggio di risposta automatico.

YamahaSamsungWindshield03

Samsung e la filiale italiana di Yamaha Motor Europe, come accennato, hanno unito idee e forze per realizzare il progetto. Yamaha ha messo a disposizione la propria esperienza e uno dei suoi prodotti più agili in città, Tricity 125, come base per la realizzazione dello Smart Windshield. Dal canto suo Samsung ha lanciato il progetto attraverso piattaforma di comunicazione Launching People, facendo incontrare due menti creative provenienti da due ambiti completamente differenti, come quelle del pilota di Rally e Motocross Edo Mossi e dello youtuber Cane Secco, a cui si sono aggiunti i suggerimenti degli utenti raccolti via web attraverso la piattaforma digitale Mixed Talent. Due personalità diverse per risolvere un problema reale come quello degli incidenti stradali, la maggior parte dei quali dovuto alle distrazioni causate dagli smartphone.