Metro FF324 in testa al Giro

Il casco modulare di LS2 Helmets sfreccerà al seguito della carovana Rosa, insieme alle moto ufficiali. Disponibile in 6 colorazioni speciali e con grafiche dedicate, a partire da 199 euro

Pubblicato lunedì 02 maggio 2016 · da

Mesi e mesi a preparare la gamba, a seguire una dieta adeguata, ad assecondare i consigli del mental coach… Quel che si doveva fare è stato fatto. Ormai ci siamo. Manca solo una manciata di giorni al via del 99° Giro d’Italia, che dal 6 maggio solcherà le strade della Penisola. Ma alla resa dei conti, oltre ai corridori, anche i motociclisti, presenza costante al loro fianco, reciteranno un ruolo importante. A “vestire” la loro sicurezza ci penserà il casco modulare Metro FF324. Ci mette la firma LS2 Helmets, un’azienda che con i suoi 5 lustri di attività costruisce caschi che combinano comfort, tecnologia e cura per i dettagli. In occasione della Corsa Rosa, Metro FF324 si presenta in sei colorazioni speciali:  giallo, giallo fluo, rosso, azzurro, grigio e bianco.

LS2HELMETSMETRO_FF324_3

Metro è progettato per un utilizzo cittadino: in sella a maxi-scooter ma ideale anche per viaggi di medio-lungo raggio in moto. E se le temperature si fanno alte, Metro FF324 permette di rimuovere i due inserti posti sui lati della mentoniera e rendere quindi attive le quattro prese d’aria.

Passando alle caratteristiche progettuali, la calotta esterna, in 3 misure, è stampata in KPA (Kinetic Polymer Alloy) e ha un’aerodinamica particolarmente curata, mentre quella interna è in EPS a densità differenziata, in modo da assicurare il massimo assorbimento dell’energia generata da un eventuale impatto.

Interessante il sistema “In&Out Air Control”, studiato per favorire il ricircolo dell’aria: si avvale di tre prese d’aria regolabili, una sulla mentoniera e due sulla parte superiore della calotta, oltre a di due fori di estrazione. La visiera, con trattamento antigraffio ed anti UV, stampata con speciali polimeri, è resistente agli urti ed evita la distorsione dell’immagine, offrendo la massima nitidezza grazie alla tecnologia 3D Optically Correct. A favore della sicurezza, la mentoniera è provvista di un unico tasto che aziona un meccanismo che impedisce aperture accidentali. Presenti anche tecnologie antiappannamento e parasole, per favorire una costante visibilità durante la guida. E, per comunicare, Metro è predisposto al protocollo Bluetooth Contact. 

LS2HELMETSMETRO_FF324_20

Qualche info, infine, sui prezzi, che variano in relazione alla veste grafica. Se si scelgono le grafiche Solid, nelle tinte White, Matt Black e Black, il prezzo è di 199 euro; 219 sono invece gli euro necessari per la versione con grafica Rapid, White Black, White Blue, White Red. Il prezzo sale a 239 euro se invece si punta all’ultimissima grafica Firefly, realizzata con speciali decal capaci di assorbire la luce e di rilasciarla gradualmente. 

Per info

Articoli correlati

Continua...

Giacca Spidi 4Season Lady

Protegge dal freddo d'inverno e, grazie alle numerose prese d'aria nei punti clou, rinfresca d'estate.
13 gennaio 2017
Continua...

Caberg Levante 2017

Il nuovo flip-up modulare dedicato al segmento Touring si avvale della doppia configurazione, integrale o aperta, e di un...
25 novembre 2016
Continua...

Garmin vívoactive HR

Il nuovo dispositivo da polso permette di praticare un gran numero di attività sportive potendo contare su funzioni professionali....
25 novembre 2016
Continua...

G.Voyager Gore-Tex

Gaerne aggiunge questo modello alla collezione di sneaker: da indossare in moto o scooter ma anche giù dalla sella, per...
22 novembre 2016