Allo stand Suzuki al padiglione 24 di Eicma, c’è spazio anche per lei, la nuova Van Van.
Al primo sguardo è del tutto identica all’attuale versione 125 cc: telaio a culla in acciaio d’ispirazione enduristica, ruotone per galleggiare sulla sabbia 130 anteriore e 180 posteriore che calzano cerchi da 18” davanti e 14 dietro. 

La forcella è telescopica da 33 mm, mentre al posteriore c’è un monoammortizzatore. La strumentazione, anche in versione 2016, come da quarant’anni a questa parte, è minimal, caratterizzata dal contachilometri rotondo e dall’assenza del contagiri.

Una grossa novità però c’è, ed è che il monocilindrico raffreddato ad aria cresce da 125 a 199 cc.