- Pubblicità -

Wunderlich, il colosso tedesco specialista in accessori per moto BMW, ha portato in esclusiva mondiale a Eicma, una R 1200 GS LC a due ruote motrici. Si chiama X2 e ha motorizzazione ibrida, ovvero abbina il motore boxer originale a un propulsore elettrico che agisce sulla ruota anteriore trasmettendo il moto attraverso il mozzo.

WunderlichGSX2-011

Il motore aggiuntivo eroga una potenza di 7,6 kilowatt (circa 10 cavalli) e si rigenera sia durante la marcia ad azione ibrida, sia nelle fasi di frenata. La trazione anteriore è regolabile nella potenza e può essere usata anche in modo indipendente, producendo una velocità di 20 km/h. Il motore “appendice” ha anche la funzione retromarcia (fino a 3 km/h): un bel valore aggiunto soprattutto per manovrare la moto in pendenza, con passeggero e magari a pieno carico.

Per la fornitura del motore è stata scelta l’azienda italiana Evolt, mentre l’intero progetto è frutto del lavoro dei progettisti Wunderlich, compreso l’adattamento dell’assetto dell’avantreno, per adeguarla all’aumento del peso dovuto a motore e batterie.  La moto a due ruote motrici offre noti vantaggi nella guida in fuoristrada e, in generale, in percorrenza e uscita di curva.

Frank Hoffmann, direttore amministrativo di Wunderlich: “I nostri veicoli sperimentali sono ormai una tradizione e simboleggiano il nostro know-how e il nostro status come fabbrica di idee”.