Sin dagli albori il marchio DS si è contraddistinto per personalità e raffinatezza, garantendo un tocco aggressivo – quantomeno nel design – a tutte le proprie creature. Ora, in vista del Salone di Parigi (1-16 ottobre), il brand transalpino presenta l’inedito allestimento Performance Line, destinato a rafforzare il carattere sportivo dell’intera gamma.

DS5PerformanceLine-002
DS5 Performance Line

DS3, DS4 e DS5 beneficiano così della verniciatura bicolore – eccezione fatta per l’ammiraglia DS5, dotata del padiglione in cristallo – con tetto a contrasto nero, di cerchi in lega dal look total black (nelle dimensioni da 17 a 19 pollici) e di componenti in rosso carminio, oro o bianco quali le calotte dei retrovisori laterali e gli spoiler. La finitura bicolore è protagonista anche in abitacolo, dove i sedili parzialmente in pelle possono contare su delle impunture a contrasto, mentre attingendo agli optional è possibile disporre del rivestimento integralmente in pelle della plancia, delle sedute, dei pannelli porta, del volante e della cuffia della leva del cambio.

DS4PerformanceLine-001
DS4 Performance Line

Completano la caratterizzazione estetica la pedaliera in alluminio e l’illuminazione interna a LED, mentre DS4 e DS5 possono contare anche su battitacco e particolari interni in metallo satinato. La dotazione di serie comune a tutti i modelli include i gruppi ottici DS LED Vision, il display touch da 7 pollici del sistema d’infotainment, la connettività Apple CarPlay e Mirror Screen per un dialogo privilegiato tra vettura e smartphone, la telecamera in retromarcia, i sensori posteriori e, nel caso di DS5, il navigatore satellitare corredato dei servizi di connettività. L’allestimento Performance Line è disponibile in abbinamento all’intera gamma motori benzina e diesel di DS3, DS4 e DS5. Fanno eccezione solamente le versioni td meno performanti, vale a dire i 1.6 td da 100 cv (DS4) e 120 cv (DS5).

DS5PerformanceLine-006