mercoledì 21 febbraio 2018
Fra i 135 Marchi più etici al mondo nel 2018 secondo Ethisphere, figura anche Volvo. Che va molto orgogliosa del risultato. Perché adottare un approccio commerciale etico consente anche di attrarre e trattenere i migliori talenti. E guadagnare di più
In rampa di lancio per il Salone di Ginevra, la SUV bavarese si rinnova completamente dopo soli 4 anni. Più grande e infarcita di tecnologia, si aggiorna anche nei motori. Per lanciare la sfida alle rivali del segmento
In attesa di finire sotto i riflettori di Ginevra, ecco le prime immagini della SUV coreana. Che stupisce già con innovativi sistemi di assistenza alla guida
Derivata dalla EMP2, questa nuova piattaforma darà origine a veicoli multispazio a 5 e 7 posti, con marchio Citroen, Peugeot e Opel/Vauxhall
Per ora c'è solo un bozzetto, ma la ammiraglia delle SUV Volkswagen è già pronta per il debutto, fissato il 23 marzo prossimo al Salone di Pechino

Da non perdere

Prova Volvo XC40 Premium con stile

Riflette in “piccolo” esteticamente e dinamicamente tutti i pregi e le caratteristiche delle sorelle XC. Il debutto di Volvo nel segmento C-SUV premium arriva con tutte le carte in regola per sfondare. Ma tra le tante qualità della XC40 la migliore è che puoi non comprarla…

Seguici su Youtube

Consigliati dalla REDazione

Honda CB300R laterale su strada con pilota

Le migliori moto per i neopatentati A2

Naked e crossover, sportive e custom: tra le moto per i neopatentati A2 c'è un po' di tutto, ecco le migliori tra depotenziate e non (comprese le novità di EICMA 2017)

#cometeenduromai Super Maxi Enduro a confronto

Tre giorni con le tre enduro da viaggio più blasonate: le abbiamo provate su ogni tipo di terreno e in qualsiasi condizione di guida. Hanno messo in mostra tre punti di vista sul mondo delle enduro "superdotate". La migliore? Dipende dal vostro carattere e da cosa volete fare

Prova Aprilia Tuono Factory 1100 2017

Ho ancora in mente quella visita, 15 anni fa, allo stabilimento Aprilia. All’interno di un capannone mi mostrarono una cosa “strana”. La base era...