Più leggera, più confortevole, più veloce: la rivista americana Runner's World l'ha eletta miglior upgrade dell'anno. Queste sono solo alcune delle caratteristiche delle nuove Nike Lunar Glide+ 4 che abbiamo testato lungo i 10 km della DeejayTen edizione 2012. La scarpa da corsa USA nasce con il chiaro intento di soddisfare un'utenza che ha prestazioni agonistiche medio-alte e pretende da una calzatura non solo un ottimo confort e una vestibilità perfetta fin dalla prima uscita ma anche una performance elevata. 

La scarpa realizzata da Nike in collaborazione con l'NSRL – Nike Sport Research Lab – è stata progettata osservando la camminata degli astronauti sulla Lunar realizzando così una struttura plantare in grado di ridurre al minimo gli impatti sul piede.

La tecnologia Nike Lunarlon introdotta quattro anni prevede come ingrediente base una schiuma ad alta densità e ridotto peso specifico distribuita in tutta la zona di contatto del piede e fornisce una risposta ammortizzante e stabilizzante superiore alle tradizionali scarpe da corsa e un peso del 30% inferiore.

La nuova Nike Lunar Glide+ 4 pesa 283 grammi nella misura 42.5, è dotata di predisposizione Nike+, che permette di monitorare i prorpi allenamenti, disponibile ad un prezzo di 133 euro presso il Nike Store.