Le migliori moto per i neopatentati A2

Naked e crossover, sportive e custom: tra le migliori moto per i neopatentati A2 c’è un po’ di tutto. Ecco la guida definitiva su come sceglierle e le migliori proposte tra depotenziate e non

MIGLIORI MOTO PER NEOPATENTATI A2 BENELLI

BENELLI 302S

Benelli 302S Bianca Statica moto per neopatentati A2La Benelli 302S non si limita semplicemente a badare al sodo ma si concede anche qualche piccolo effetto speciale. I tubi d’acciaio del telaio a traliccio e del forcellone, la massiccia forcella a steli rovesciati, l’ammortizzatore laterale e i freni a disco a margherita sono dettagli che appagano la vista. La sella alta 795 mm e il manubrio largo garantiscono una confidenza immediata e permettono di sfruttare quello che è pregio principale della moto, ovvero il buon bilanciamento complessivo. Il peso di 185 kg non è tra i più bassi della categoria ma non crea alcun problema. Dal canto suo, il motore bicilindrico da 38 cv permette anche di togliersi qualche soddisfazione nella guida allegra, complici le sospensioni ben tarate.

BENELLI TRK 502 2021

Benelli TRK 502 2021 migliori moto per neopatentati A2

La Benelli TRK 502 è decisamente la sorpresa del mercato di questi ultimi anni. Moto più venduta in assoluto in Italia nel 2020 (o ovviamente una delle migliori moto per neopatentati A2) si è appena rinnovata (qui l’articolo sull’edizione 2021) e può contare su un look che richiama le best-seller di grande cilindrata. Le dimensioni generose non devono incutere troppo timore: il peso di 235 kg in ordine di marcia si controlla bene, grazie soprattutto alla sella alta 800 mm. A livello di finiture ci sono alti e bassi ma il prezzo di solo 5.990 euro è incredibilmente basso in rapporto alla dotazione. Di serie ci sono infatti ABS disinseribile, presa USB, parabrezza, deflettori, paramani, tubi paramotore, portapacchi e supporti per le borse Givi, che sono invece a richiesta. La moto è comoda, stabile e il motore bicilindrico da 48 cv ha anche un certo temperamento, messo ben in risalto dalle marce corte. Se si cerca una moto jolly, buona un po’ per tutte le occasioni, vale insomma la pena di farci un pensierino. Tre i colori disponibili: bianco, rosso scuro e grigio scuro metallizzati.

 

BENELLI 502 C

Benelli 502 C moto per neopatentati A2 nera

Potremmo ribattezzarla la “diavelina” perché è in dubbio che il design della nuova Benelli 502 C, piccola cruiser dal design aggressivo sia ispirata alla Power Cruiser di Borgo Panigale. Ha le pedane avanzate, la sella comoda e spaziosa e una meccanica moderna. Il motore è un bicilindrico in linea 4 tempi, raffreddato a liquido, 4 valvole per cilindro e distribuzione bialbero, capace di 48 cv (35 kW). Il telaio è un traliccio in tubi di acciaio, la forcella USD ha steli da 41mm e il mono è regolabile nel precarico. Ovviamente non manca l’ABS. La sella è a soli 750 mm, il serbatoio è da 21 litri.

BENELLI LEONCINO

Una coppia interessante per chi ama le moto del segmento modern classic. La 250 è più semplice e leggere, più completa (e la nostra preferita) la Leoncino 500 il cui motore bicilindrico arriva giusto al limite massimo della potenza “legale” per le patenti A2. Look azzeccatissimo, peso che si ferma a 185 kg e sella a meno di 800 mm da terra (785 mm) la rendono adatta davvero a tutti.

BENELLI IMPERIALE

Benelli Imperiale 400 nera moto per neopatentati A2Una classica che più classica non si può. L’Imperiale 400 sembra uscita da un libro di moto d’epoca eppure alla guida sorprende per come funziona il suo motore monocilindrico ad aria da 400 cc. Se vi piace il genere delle classiche buttate un occhio a questa moto che ha tra le altre cose un prezzo assolutamente allettante. Qualche finitura è perfettibile e le gomme sono economiche ma non si può avere tutto. La potenza è si soli 21 cv per cui meglio che non abbiate troppa fretta.