lunedì 19 febbraio 2018

Tag: Alfa Romeo MiTo

Appassionati del pedale, delle 2 e delle 4 ruote, questa rubrica è per voi. Se non sapete cosa fare date un'occhiata. Se sapete già cosa fare potremmo farvi cambiare idea...
La nuova versione della compatta italiana, in vendita con prezzi a partire da 18.700 euro, abbina il look vintage alla ricca dotazione. Al vertice della gamma c'è il 1.4 turbo benzina da 140 cv
Si rinnovano le berline sportive del Biscione. Giulietta conferma il noto 1.750 turbo a iniezione diretta di benzina, forte però del medesimo step evolutivo (240 cv) di 4C. MiTo è mossa dal consueto 1.4 turbo da 170 cv con cambio a doppia frizione
Lievi affinamenti per il 2.0 td common rail di Arese che passa da 170 a 175 cv e garantisce alla media del Biscione una percorrenza di quasi 23 km/l. Dedicato a MiTo il 1.4 MultiAir Turbo da 140 cv. Cambio a doppia frizione a 6 rapporti per entrambi
Le migliori auto per i neopatentati: Alfa Romeo MiTo 1.3 JTDm 84 cv

Da non perdere

Prova Volvo XC40 Premium con stile

Riflette in “piccolo” esteticamente e dinamicamente tutti i pregi e le caratteristiche delle sorelle XC. Il debutto di Volvo nel segmento C-SUV premium arriva con tutte le carte in regola per sfondare. Ma tra le tante qualità della XC40 la migliore è che puoi non comprarla…

Seguici su Youtube

Consigliati dalla REDazione

Honda CB300R laterale su strada con pilota

Le migliori moto per i neopatentati A2

Naked e crossover, sportive e custom: tra le moto per i neopatentati A2 c'è un po' di tutto, ecco le migliori tra depotenziate e non (comprese le novità di EICMA 2017)

#cometeenduromai Super Maxi Enduro a confronto

Tre giorni con le tre enduro da viaggio più blasonate: le abbiamo provate su ogni tipo di terreno e in qualsiasi condizione di guida. Hanno messo in mostra tre punti di vista sul mondo delle enduro "superdotate". La migliore? Dipende dal vostro carattere e da cosa volete fare

Prova Aprilia Tuono Factory 1100 2017

Ho ancora in mente quella visita, 15 anni fa, allo stabilimento Aprilia. All’interno di un capannone mi mostrarono una cosa “strana”. La base era...