- Pubblicità -

La Land of Joy si arrabbia e la Ducati Scrambler tira fuori tutto il proprio animo racing con la nuova versione Flat Track Pro. Ispirata alla moto che ha corso il campionato americano AMA Pro Flat Track 2015 con Troy Bayliss e Johnny Lewis, la Flat Track Pro si aggiunge alle versioni Icon, Urban Enduro, Full Throttle e Classic.

La base è quella della Scrambler Full Throttle (manubrio basso a sezione variabile e scarico con Slip-on Termignoni), da cui la versione Flat Track Pro si diferenzia per l’inedito serbatoio di colore “Racing Yellow” con guance bi-verniciate e il logo delle moto che hanno gareggiato negli Stati Uniti. Ci sono poi le tabelle porta numero laterali, mentre il cupolino e il parafango anteriore corto sono dello stesso colore del serbatoio. La sella della Flat Tracker ha design “monoposto” e impunture gialle.  Non mancano poi dettagli di pregio, tra cui gli specchietti ricavati dal pieno (di serie), così come le pedane poggiapiedi, il copri pignone e il tappo serbatoio olio freno anteriore (opzionali).