Audi A6 Allroad Quattro 2012

Meno peso e un nuovo look in linea con le ultime Audi. Ecco la nuova Audi A6 Allroad 2012, station “rialzata” di grande charme buona per ogni stagione e ogni terreno.

I riflettori sono tutti puntati verso Detroit e le novità del NAIAS, ma anche da questo lato dell’Oceano qualche primizia non manca. È il caso dell’Audi A6 Allroad Quattro edizione 2012 di cui la Casa di Ingolstadt ha rilasciato oggi le prime immagini e dati tecnici senza temere il fatto che le novità americane potessero oscurarla. In effetti, Audi ha poco da aver paura, la Allroad è ormai alla terza generazione e da quando è arrivata è sempre stata una della Station “alte” più amate sul mercato e anche in questa ultima versione ha davvero molte buone carte da giocarsi.A partire da un look più fresco e moderno, con nuovi gruppi ottici, nuova calandra e linee più sfaccettate, in linea con quanto offerto dalle altre “Avant” di famiglia.  Ovviamente restano i tratti distintivi di tutte le Allroad, a partire dall’altezza da terra, maggiorata nel caso della A6 di 6 centimetri rispetto alla Avant.Una delle novità tecniche più importanti la troviamo senz’altro nella riduzione del peso. La nuova A6 Allroad 2012 ferma l’ago della bilancia 20 kg prima della precedente grazie al maggiore utilizzo più massiccio dell’alluminio che su quest’auto raggiunge il 20% del totale.Anche le misure esterne cambiano leggermente, quello che non cambia è il grande comfort di bordo, dove il sistema di navigazione MMI, di serie, include anche un monitor da 8 pollici e completo sistema di infoteinment.  La A6 Allroad Quattro debutterà prima sul mercato tedesco (in primavera) e a seguire sugli altri mercati. Quattro le motorizzazioni previste tutte a sei cilindri, tre turbodiesel (da 204 a 313 cv) e una benzina TFSI da 310 cv.