Audi RS3 Sportback scopre le zanne

18 febbraio 2017 - 23:02

Cilindrata inusuale, propulsore fuori dagli schemi: 5 cilindri in linea, 20V, 2.480 cc, distribuzione a doppio albero a camme in testa con variatori di fase a regolazione idraulica, iniezione diretta della benzina e sovralimentazione mediante turbocompressore a gas di scarico in grado di raggiungere una pressione massima di 1,2 bar. La nuova Audi RS3 Sportback è mossa da un “cuore cattivo”, portato da 367 a 400 cv e da 465 a 480 Nm di coppia.

Il 2.5 TFSI Audi ha la rabbia in corpo e costituisce la principale novità della Audi RS3 SPortback che, analogamente alle A3 “normali”, beneficia di un sostanzioso restyling. Nelle concessionarie da settembre, vede il cinque cilindri con basamento in alluminio alleggerirsi di 26 kg. Pur confermandosi una berlina a cinque porte che non disdegna l’uso quotidiano, può contare su prestazioni da sportiva pura: scatta da 0 a 100 km/h in 4,1 secondi, complice la rapidità della trasmissione S tronic a doppia frizione a 7 marce, e raggiunge la velocità massima (autolimitata) di 250 o 280 km/h.

Immancabile la trazione integrale quattro che varia la ripartizione della coppia tra gli assali in funzione dei programmi di marcia del sistema Audi Drive Select. Quest’ultimo è in grado d’influire sull’erogazione del motore, i punti d’innesto del cambio, la servoassistenza dello sterzo elettromeccanico, il setup degli ammortizzatori elettronici e il differenziale sportivo. L’assetto dell’Audi RS3 Sportback è ribassato di 2,5 cm rispetto allo standard, le carreggiate sono ampliate di 2 cm all’avantreno, i cerchi in lega da 19 pollici e l’impianto frenante maggiorato – in opzione corredato di dischi carboceramici – completano la dotazione tecnica.

Rispetto alla precedente generazione, risalente al 2014, debutta il cruscotto integralmente digitale Audi virtual cockpit che prevede una specifica configurazione sportiva con il contagiri al centro del display, contornato dalle indicazioni relative all’accelerazione laterale, alla pressione degli pneumatici e alla coppia erogata. E il sound? Travolgente, come tradizione per il 2.5 TFSI Audi.


Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Seat Ibiza, Arona e Tarraco: in arrivo nuove motorizzazioni 

Mazda EV, una prima volta… elettrica

Nissan IMk, il concept cittadino ispirato alla cultura giapponese