Audi S3 2013

Tutta nuova, con più cavalli e meno peso, è la versione più cattiva della nuova compatta Audi. La S3 punta a stabilire nuovi record nella categoria

La benzina è sempre più cara, ma al fascino della sportività pochi sono in grado di resistere. Se poi si tratta di una sportività “intelligente” come quella della nuova Audi S3 è ancora meglio. Stando alle dichiarazioni ufficiali, infatti, a Ingolstadt sarebbero riusciti a compiere un piccolo miracolo: aumentare le prestazioni diminuendo, parecchio, i consumi. Il merito è del nuovo motore 2.0 litri TFSI a corsa lunga (quindi sottoquadro) e capace di far crescere la potenza della S3 da 265 a 300 cv (380 i Nm di coppia) facendo scendere i consumi (nel ciclo combinato) da 8,5 a 6,9 km/litro.

Dentro questo nuovo quattro cilindri, Audi ha piazzato tutta la tecnologia di cui dispone: doppia variazione di fase e doppia iniezione diretta di benzina si accoppiano a un turbo di nuova generazione che “spinge” fino a 1.2 bar di pressione, schiacciando la miscela all’interno di camere di combustione molto compresse (9,3:1 è un dato particolarmente elevato per un motore turbo). Di contorno ci sono l’immancabile cambio a doppia frizione S-Tronic e la trazione integrale Quattro. A quanto si legge ci sarà da divertirsi alla guida della nuova S3, che tra l’altro ha subito anche un drastico dimagrimento.

Il motore pesa 5 kg in meno ma arrivano anche cofano e parafanghi in alluminio, oltre a numerosi altri particolari riprogettati, che fanno sì che la bilancia si fermi a 1.395 kg, 60 in meno della precedente S3 e peso record per la categoria. La maggior leggerezza oltre che la ridistribuzione dei pesi (il motore è montato in posizione più avanzata ma è ruotato all’indietro) dovrebbero aver cambiato il “sapore” della guida della S3, che tocca i 250 km/h autolimitati in scioltezza.

Per farci star tranquilli mentre ci godiamo i suoi 300 cv, la S3 è dotata di tutti i sistemi di assistenza Audi.  Si parte dall’“Adaptive cruise control” che, in combinazione con il sistema di sicurezza “Audi pre  sense front”, al di sotto dei 30 km/h applica autonomamente la forza frenante massima in caso di emergenza. Poi ci sono l’“Audi  side assist”, l’“Audi active lane assist” e il riconoscimento dei segnali stradali basato su  videocamera.  Sono disponibili inoltre numerosi optional sportivi e per il comfort, tra cui l’“Audi adaptive light”,  anche con regolazione dinamica della profondità dei fari (LED disponibili come optional, una prima nel segmento), la chiave comfort e il tetto panoramico  in vetro.

Last but not least, lo spazio a bordo per i bagagli, con un volume che passa da 365 a 1.100 litri in caso di bisogno. Non si sa mai, nel caso occorresse traslocare in fretta, lo spazio c’è.