Audi Show Car: pronta per Detroit 2014

Il Salone americano aprirà i battenti a gennaio e vedrà il debutto di un’inedita concept Audi che anticipa una crossover decisamente sportiva, rivale diretta di Mercedes-Benz GLA e della futura (probabile) BMW X0. Grande fermento tra le Case premium

La Stella ha agito. Per prima. Ora i Quattro Anelli studiano la contromossa. La nascita di Mercedes-Benz GLA ha portato scompiglio nel segmento delle crossover compatte premium. Se, sino a pochi mesi fa, Audi e BMW presidiavano la categoria apportando semplici adattamenti alle note Sport utility Q3/Q5 e X1/X3, in primis la rinuncia alla trazione integrale, con l’arrivo della crossover di Stoccarda diviene imperativo realizzare modelli specifici, altrettanto sportivi e dalla linea sensibilmente più aggressiva rispetto all’esistente.

Il prossimo Salone di Detroit, in programma a gennaio 2014, costituirà l’occasione per Audi di presentare un’inedita show car forte della configurazione di carrozzeria due porte, di un’altezza da terra in linea con una crossover e dimensioni compatte. Vettura che porterà al debutto numerosi elementi stilistici propri delle future sportive di Ingolstadt, abbinati al concetto Allroad (tutto terreno), rafforzato dalla presenza di protezioni sottoscocca in alluminio, e al design tipo shooting brake. Vale a dire la sintesi tra una linea sportiva quanto una coupé e caratteristiche tipiche di una da wagon quali portellone e ampio bagagliaio.

In ottica 2014, Audi è decisamente agguerrita, avendo recentemente annunciato la realizzazione della baby Suv Q1, attesa nel 2016 e rientrante nella strategia d’espansione della Casa di Ingolstadt che prevede, entro il 2020, la crescita dei modelli dagli attuali 49 a più di 60. I Quattro Anelli frullano vorticosi. Ora la palla passa all’Elica. Dopo Serie 2 e Serie 4, l’ampliamento della gamma xDrive e il rinnovamento di Serie 5, in BMW arriverà presto il momento di una crossover compatta. Il cui nome potrebbe essere X0…