Bentley Continental GTC 2012

Crisi? Non per Bentley che aumenta le vendite e sbarca negli States con la nuova GTC Convertibile da oltre 170.000 euro al pubblico.

Il lusso non conosce crisi, e questa considerazione è ancora più vera quando si parla di auto. Non a caso in un momento in cui si fatica a vendere le utilitarie,  marchi come Bentley se la ridono, aumentando le consegne. Il lussuoso brand inglese ha visto, infatti, crescere le vendite del 33% dal gennaio all’ottobre di quest’anno. Sono 5.379 le Bentley uscite dallo stabilimento di Crewe fino a oggi e l’obiettivo è di toccare quota 7.000 pezzi.Questo risultato è dovuto in gran parte alla Continental GT che fa la parte del leone nella gamma. Aggiungete questa informazione al fatto che il 50% delle Bentley senza tetto finiscono negli Stati Uniti e capirete perché la nuova Continental GTC è un modello molto importante per la Casa di Crewe.La Continental GTC debutta al Salone dell’auto di Los Angeles, forte di un lusso sfrenato e di un “motorone” biturbo W12 da 6 litri da 575 cv con una coppia di 700 Nm. In 4,8 secondi spinge la Continental GCT da 0 a 100 km/h. La velocità massima è di 314 km/h. Il cambio è un nuovo QuickShift che offre una selezione delle marce più rapida del 50% con tagli di soli 200 millisecondi. Anche la guida promette faville, con il telaio più rigido al mondo (per una convertibile, si intende) e carreggiate più larghe abbinate a uno sterzo più preciso e a sospensioni migliorate. I cerchi da 20″ sono ora di serie, e in più sono disponibili tre stili di cerchi da 21″ optional. La trazione integrale ha una nuova suddivisione della coppia 40:60 a favore del retrotreno (rispetto alla suddivisione 50:50 della GTC originale) in modo da ridurre il sottosterzo durante le curve più impegnative.Lusso ovunque all’interno, con legno e pelle che si combinano per riprodurre l’atmosfera del salotto buono (più che buono), mentre l’impianto Hi tech di bordo prevede un touch screen da 8 pollici con infoteinment e hard disk da 30 Gb. Poteva mancare forse il comodo scalda collo? Certo che no, in un’auto che scalda ogni parte del corpo di chi guida questo sistema non poteva certo mancare. E infatti c’è.Bentley dichiara di aver adottato  tecniche avanzate di produzione per la realizzazione dei parafanghi anteriori in alluminio,  senza saldature. La capote si apre e si chiude in 25” e il suo meccanismo può essere azionato anche in movimento, fino a una velocità massima di 32 km/h.La Bentley Continental GTC si può già ordinare e le prime consegne inizieranno a fine 2011. Il prezzo è di 170.060 euro, comprensivo di Iva ma senza messa su strada. http://youtu.be/eoVzIbzT6bU