Bentley Mulsanne Convertible Concept

La Bentley più regale toglie il tetto e si trasforma nella convertibile più lussuosa mai prodotta. Per ora solo disegni, a Parigi dovrebbe però arrivare sul serio

Mulsanne è un nome mitico per Bentley, nel dizionario di Crewe significa lusso sfrenato e il top del top della tecnologia. Ora questa ricetta sarà applicata anche a una nuova cabrio, anzi a una “convertibile” per dirla come piace agli inglesi. La nuova Bentley Mulsanne Convertible è al momento un concept che Bentley ha lanciato ufficialmente rilasciando quattro schizzi che a dire il vero non svelano granché. Di certo possiamo affermare, anzi è la stessa Bentley che lo afferma, che la nuova Mulsanne Convertible, probabilmente presentata a Parigi o poco più avanti, sarà la cabrio più lussuosa mai costruita

Gli schizzi riescono comunque a spiegare il funzionamento della capote mostrando la Mulsanne completamente aperta, completamente chiusa e in fase di apertura. Nulla è dichiarato per quel che riguarda la meccanica, ma è logico pensare che la Mulsanne scoperta sfrutti la stessa tecnica della berlina da cui deriva. Attendiamoci quindi che sotto il cofano lavori il V8 biturbo da 6750 cc capace di 377 kW (512 cv), di ben 1020 Nm di coppia (a soli 1750 giri) e di spingere questo salottone senza tetto da zero a 100 in poco più di 5 secondi per poi volare a quasi 300 all’ora. Occhio al cappellino della signora…