BMW Serie 1 GT, “sotto” c’è la MINI 2013

Trazione anteriore, un pianale che, teoricamente, la accomuna alla prossima generazione MINI e, forse, persino una versione ibrida. Stiamo parlando della BMW Serie 1 GT, pronta a debuttare ufficialmente al Salone di Parigi

L’indiscrezione arriva dall’Inghilterra: al prossimo Salone di Parigi BMW presenterà la Serie 1 GT, la prima vettura sportiva a trazione anteriore mai prodotta a Monaco. Un’eresia? Per i puristi del marchio sicuramente sì, ma anche un’ottima opportunità per sondare le reazioni del mercato e percorrere nuove strade, almeno secondo gli uomini del marketing BMW.

Sarà probabilmente la reazione del pubblico a decidere se quest’auto si farà, ma per BMW non sarà comunque tempo perso: che la Serie 1 GT entri in produzione o meno, la nuova creazione bavarese sarà la base di partenza per lo sviluppo della nuova generazione MINI, dando quindi un senso agli investimenti in termini di ricerca e sviluppo.

Abbinata alla trazione anteriore dovrebbe arrivare un’unità tre cilindri  da 1,5 litri (una frammentazione bella e buona del mitico sei cilindri 3.0) capace di 100 cavalli di potenza. Non mancheranno, comunque, classiche motorizzazioni quattro cilindri turbodiesel (2 litri) e benzina (1,5 e 1 litri), così come la possibilità di scegliere tra la trasmissione manuale (sei rapporti) e quella automatica di nuova generazione (otto rapporti).

L’indiscrezione, sempre secondo la stampa inglese, sembra arrivare direttamente da uno dei membri del consiglio di amministrazione. Esteticamente l’intento è quello di distinguersi profondamente dalla cugina MINI e, soprattutto, di creare un prodotto in grado di mantenere il piacere di guida tipico BMW, nonostante la trazione anteriore.

La Serie 1 GT, inoltre, dovrebbe aprire la strada alla produzione di vetture ibride di piccole dimensioni, portando al debutto una tecnologia (ricordiamo che Toyota fornirà tecnologia ibrida a Monaco) che potrebbe presto diventare disponibile anche per Mini. Insomma, in caso di reazioni negative, la BMW Serie 1 GT (le immagini che vi mostriamo sono dei rendering)  è pronta a trasformarsi in una sperimentazione utile per tutta la gamma. Come si dice in questi casi: comunque vada, sarà un successo…