Citroën C4 Cactus: la regina del Fuorisalone

Il Salone Internazionale del Mobile di Milano presenta la mostra The Art of Living, realizzata dall'Interiors magazine del Corriere della Sera, che espone fino al 26 aprile la Citroën C4 Cactus

16 aprile 2015 - 20:04

Superfici essenziali e lisce, linee armoniose e design rivoluzionario, funzionale ed estetico al tempo stesso: stiamo parlando della Citroën C4 Cactus, la 2015 World Car Design of the Year esposta alla mostra The Art of Living, in programma dal 14 al 26 aprile presso il Salone d’Onore della Triennale di Milano.

Una ricostruzione virtuale di un garage fa da sfondo alla vettura e ne enfatizza le peculiarità della linea, consentendo al visitatore di trasportarla con l’immaginazione direttamente nel garage di casa propria. E’ un’ambientazione suggestiva, consona al design ricercato della C4 Cactus che si inserisce a tutti gli effetti nel contesto della mostra prevista in occasione del Salone Internazionale del Mobile. The Art of Living, infatti, racconta l’evoluzione dei modi di vivere la casa attraverso il rapporto tra oggetti di design contemporaneo e gli ambienti in cui sono immersi. Un rapporto solido che si osserva in ogni angolo dell’esposizione, da cui emerge l’armonia con cui design e ambiente domestico si fondono creando un’unica grande opera d’arte.

Il marchio di fabbrica della C4 Cactus è l’Airbump, un distintivo personalizzabile ed utile che caratterizza il design della vettura e protegge allo stesso tempo la carrozzeria. La vettura è inoltre dotata di un Airbag passeggero integrato nel padiglione con la tecnologia “Airbag in Roof” e di un tetto in vetro panoramico ad alta protezione termica che inonda di luce l’abitacolo garantendo protezione dal calore.

 

Per info: www.citroen.it

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MINI Clubman JCW posteriore

MINI Clubman John Cooper Works, 306 cv con stile. La prova

Volkswagen Golf 1974 grigia

Youngtimer – Volkswagen Golf, storia delle prime 7. In attesa dell’ottava

Volvo XC40 milano

Volvo XC40, i motivi di un successo. Test [VIDEO]