La Polizia di Milano viaggia con la e-up!

L’elettrica cittadina del Gruppo Volkswagen sarà a disposizione degli agenti del Commissariato Centro della Questura di Milano

29 novembre 2018 - 17:11

Dopo la consegna delle e-up! alla Polizia di Roma, avvenuta a dicembre 2016, Volkswagen Group Italia aggiunge, per la prima volta, un’auto elettrica al parco auto della Polizia di Stato di Milano. A beneficiare dei vantaggi offerti dalla city car a zero emissioni sarà il Commissariato Centro di piazza San Sepolcro, dove questa mattina è avvenuta la consegna della vettura. A fare gli onori di casa il Questore Marcello Cardona, che ha ricevuto le chiavi del veicolo da Massimo Nordio, amministratore delegato di VGI. Si è stretta così una partnership che getta le basi per un ulteriore sviluppo del parco auto della Polizia di Stato e al contempo testimonia la volontà del brand di Wolfsburg di espandere la mobilità elettrica in Italia.

Se l’abito che indossa è quello ufficiale della Polizia, in livrea bianca e azzurra, le caratteristiche della e-up! sono quelle del modello standard. Il motore da 82 cv e 210 Nm di coppia è capace di farla scattare da 0 a 100 km/h in 12,4 secondi per raggiungere una velocità massima di 130 km/h. L’alimentazione a batteria, che vanta un’autonomia fino a 160 km con una singola carica, e le dimensioni compatte la rendono ideale per svolgere i servizi di Polizia nelle aree pedonali e per le strade del centro cittadino.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Share Now
Smart Fortwo Cabrio in città

Alfa Romeo
Giulia Quadrifoglio
in oro per la 1000 Miglia

Salone dell’Auto di Torino 2019
Parco Valentino