mercato auto

Mercato auto, +0,04% in Europa a maggio. Il Gruppo Volkswagen sempre al 1° posto

Dopo il calo dei primi 4 mesi del 2019, per la prima volta a maggio il segno torna positivo, anche se solo dello 0,04%

18 giugno 2019 - 16:46

Torna a crescere il mercato dell’auto europeo, anche se di sole 600 unità: da 1.443.127 di maggio 2018 a 1.443.708 automobili di maggio 2019. L’area di riferimento è l’Europa dei 28+ i Paesi EFTA, cioè Islanda, Liechtenstein, Norvegia e Svizzera.

Nel 2019 il segno è ancora negativo

Un segno di vitalità che però non basta a compensare i 4 cali consecutivi registrati da inizio anno: il cumulato gennaio-maggio 2019 è ancora in negativo del 2,0%, con 6.935.028 vendite a fronte delle 7.077.244 dei primi 5 mesi dello scorso anno.

Volkswagen al top, anche se in calo. Nessuno cresce più di Toyota

Passando al dettaglio dei Gruppi, leader si conferma Volkswagen, che a maggio ha venduto 358.115 auto per una quota di mercato del 24,8%. Numeri che descrivono una posizione fortissima, sebbene in calo dell’1,9%: a maggio 2018, le vendite erano state 364.876, pari al 25,3% di quota di mercato.

Al secondo posto c’è PSA con 236.888 veicoli e il 16,4% di quota, in crescita del 4,1% rispetto a maggio 2018. Terza Renault 157.983 – 10,9%), mentre FCA è al quinto posto con 101.244 auto vendute (- 8,3% rispetto a maggio 2018), pari a 7% di quota di mercato. E’ invece un +12,1% il risultato registrato dal Gruppo Toyota (Toyota e Lexus), che a maggio ha venduto 73.189 auto (contro le 65.301 dell’anno scorso); addirittura + 15,7% per Volvo, che passa da 25.885 auto del maggio 2018 a 29.949.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

nuova Honda Jazz prima foto teaser

Nuova Honda Jazz, ecco la prima immagine ufficiale

Opel
Il mercato italiano “trafitto” dal fulmine

SUV elettrici, Volvo XC40 Recharge è il primo del suo segmento