Mercedes anche per neopatentati!

La notizia è di quelle che non possono lasciare indifferenti: Mercedes arricchisce la gamma di Classe A e Classe B […]

La notizia è di quelle che non possono lasciare indifferenti: Mercedes arricchisce la gamma di Classe A e Classe B con due modelli in linea con la normativa prescritta per i neopatentati. Da oggi, quindi, anche chi è fresco di patente potrà guidare una delle prestigiose auto della Stella. Più in dettaglio, la Classe A pensata per i neopatentati è la nuova 160 CDI, che vanta un rendimento termodinamico eccellente, certificato dall'appartenenza alla classe di efficienza A+ e che si traduce in consumi molto contenuti (ciclo NEDC 3,8 l/100 – emissioni di CO2 di 98 g/km). Il quattro cilindri Diesel di 1.461 cc raggiunge i 90 cv (66 kW) di potenza e i 220 Nm di coppia, disponibile tra 1750 e 2750 giri/min. La velocità massima dichiarata è di 180 km/h. Questo modello, che costa 23.610 euro chiavi in mano, permette di accedere all'articolata gamma di un'auto che sta ottenendo in Italia un successo persino superiore alle aspettative e che ha nella recentissima A 45 AMG (leggi qui) da 360 cv di potenza massima la sua espressione più sportiva. 

La Classe A raccontata in video…

http://youtu.be/nRRb7wPnzm8

…E guidata da Nico Rosberg

http://www.youtube.com/watch?v=SH05w3qbNQE&feature=share&list=PLB74147F39E0EE2B2

Buone notizie anche per i neopatentati che sceglieranno la Classe B: propone la stessa motorizzazione Diesel (quattro cilindri, 1.461 cc), 90 cv e cambio manuale a 6 marce della Classe A. Costa 26.000 euro chiavi in mano; i consumi dichiarati nel ciclo NEDC sono di 4,1 l/100 km, con emissioni di CO2 pari a 108 g/km. Il motore della 160 CDI equipaggerà anche la versione 180 CD, che abbandona quindi l'attuale 1.796 cc, e lo fa a potenza invariata (109 cv) ma con un significativo risparmio sui consumi, che passano da 4,4 a 4,1 l/100 km.