Mercedes-Benz e le Donne: anime gemelle

In occasione di San Valentino, Mercedes-Benz ha voluto celebrare l’emozione che da sempre lega la Stella al mondo femminile

15 febbraio 2014 - 13:02

Si pensa sempre alle auto come a un universo ad appannaggio dei soli uomini, e da un certo punto di vista è innegabile che tecnica e meccanica siano materie in cui gli ometti hanno una marcia in più. Quando però si parla di fascino, di charme, di eleganza, di sensualità, ecco che il mondo femminile fa un balzo in avanti e stacca di qualche metro quello maschile.

Mercedes-Benz ha una storia di successi sportivi e commerciali, ed è una delle Case automobilistiche più grandi al mondo. Quello che molti non sanno, però, è che la sua storia si lega a doppio filo, fin dalle origini, all’universo femminile. Fu una donna, Frau Bertha Benz, moglie del Signor Benz, la prima a guidare una carrozza a motore (Patent-Motorwagen), la bellezza di 125 anni fa. Carrozza che venne poi battezzata in onore della piccola Mercedes, figlia dell’allora console generale austriaco. La storia della Stella, insomma, nasce fra le mani di una donna, e nelle mani delle donne prosegue con il lancio, nel 1998, della prima Classe A: un’auto compatta, piccola, scattante, di cui moltissime donne italiane (ma non solo) si innamorano perdutamente.

Oggi come ieri, Mercedes-Benz continua a far breccia nel cuore degli italiani e delle italiane, con oltre 60.000 esemplari venduti in Italia, fra Classe A, Classe B, GLA e CLA: la gamma di compatte più ampia del mercato.

In occasione della Festa degli Innamorati, Mercedes-Benz ha deciso di invitare ancora una volta le italiane a trovare la propria anima gemella in una delle auto della gamma, esposte per l’occasione presso il Magna-Pars di Via Tortona, a Milano: svelata in esclusiva per il pubblico presente anche la nuova GLA, che sarà protagonista di tutta la Milan Fashion Week, dal 19 al 24 febbraio 2014.

Quattro auto affascinanti e seducenti, che richiamano ognuno una donna diversa: dinamica, versatile, sportiva, trasgressiva. Qualunque sia l’indole, la scintilla con un’auto Mercedes-Benz scocca inesorabile. La serata è stata resa ancora più speciale dalla presenza di truccatori, wedding planner, vestiti e parrucchieri: tutto il necessario, insomma, per prepararsi al giorno più bello. Dopo una sfilata di splendidi abiti da sposa e un buffet degno del Matrimonio Reale, ognuna delle ospiti ha avuto la possibilità di lasciarsi "coccolare", con l’aiuto di parrucchieri, truccatori, stylist, che hanno le hanno preparate all’incontro con la loro anima gemella: naturalmente, una vettura Mercedes-Benz.      

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Volkswagen Golf 1974 grigia

Youngtimer – Volkswagen Golf, storia delle prime 7. In attesa dell’ottava

Volvo XC40 milano

Volvo XC40, i motivi di un successo. Test [VIDEO]

Peugeot 3008 GT Hybrid4, la variante ibrida plug-in si aggiunge alla gamma