Mercedes S 500 Plug-In Hybrid, il presente è ibrido

Ammiraglia con l’animo green, la Mercedes S 500 Plug-In Hybrid dimostra come lusso, prestazioni ed efficienza possano convivere. Grazie alla tecnologia e a un prezzo non troppo superiore alla versione con il solo motore termico

La sfida della sostenibilità ambientale continua: stretta tra proclami di marketing, imposizioni normative, tendenze sociali ed evoluzione tecnologica, sembra essere giunta a un punto di svolta. Oggi, infatti, guidare “green” non è penalizzante su nessuno dei due fronti più critici: prestazioni e costi. Il passato di listini irragionevoli è alle spalle: basti pensare che l’aggravio di prezzo per sottoscrivere il contratto di acquisto di una Mercedes ibrida rispetto a una versione con il solo motore termico si aggira attorno al 5%, un valore contenuto e che si ammortizza in pochi mesi di esercizio, grazie alla maggior efficienza dell’auto.Mercedes ospita in gamma ben 11 modelli ibridi, il numero più rilevante nel segmento premium. Auto da vendere, non da esporre e lasciar impolverare nei saloni delle concessionarie. L’esempio di un approccio pragmatico è il successo della ML 250 BlueTec, che ha soppiantato la versione 6 cilindri. Il cliente guarda ai numeri: prezzo e prestazioni, sempre loro.Per dare modo di verificare sul campo l’efficienza delle soluzioni tecniche proposte Mercedes ha schierato parte della gamma ibrida per una rapida e intesa giornata di test, tra Milano e le suggestioni esotiche del Safari Park di Pombia (Novara). La regina? L’ammiraglia S 500 Plug-In Hybrid, tripudio di lusso e tecnologia.Mercedes-Benz S-Klasse. S 500 PLUG-IN HYBRID (V222), 2014Il motore V6 e la componente elettrica permettono di ottenere 442 cv (325 kW) di potenza e 650 Nm di coppia, in grado di spingere questo modello a 100 km/h con partenza da fermo in 5,2 secondi. L’autonomia con la sola trazione elettrica è di 33 km, mentre i consumi certificati sono pari a 2,8 l/100 km. L’energia viene stoccata in una batteria agli ioni di litio da 114 kg di peso, raffreddata ad acqua e della capacità di 8,7 kWh. La potenza del motore elettrico sincrono a eccitazione permanente è di 115 cv (85 kW), la coppia di 340 Nm; il raffreddamento avviene tramite l’olio del cambio. Il motore termico è V6 biturbo da tre litri con sistema di iniezione BlueDirect, testate e blocco cilindri in alluminio, quattro valvole per cilindro, iniezione diretta di carburante ad alta pressione (200 bar). Il cambio è il 7 rapporti 7G-Tronic Plus, con una frizione aggiuntiva integrata tra i due motori, elettrico e a combustione interna.

DRIVELa partenza avviene in modalità totalmente elettrica, ottenendo subito tutta la potenza disponibile. Questa modalità è disinseribile. Nelle altre condizioni di marcia i due motori lavorano in sinergia, in modo da garantire il massimo gusto di guida. Il recupero dell’energia è una delle fasi più importanti: avviene in rilascio e in frenata, tramite un sistema rigenerativo. Sulla S 500 Plug-In Hybrid la prima fase della decelerazione è gestita dal motore elettrico anziché dai freni a disco. In rilascio il motore termico è disaccoppiato. E se non si preme il pedale del freno il motore elettrico non assorbe energia e l’auto veleggia (Sailing), ottimizzando l’efficienza.

S500 PLUG-IN HYBRID, Kopenhagen 2014Le modalità di marcia sono quattro:- Hybrid, con 3 programmi specifici: Economy, Economy + per ottenere il massimo risparmio di carburante tramite l’ampio utilizzo della funzione Sailing; Sport, con l’auto che non sfrutta mai la sola propulsione elettrica ma entrambi i motori per raggiungere le migliori prestazioni.- E-Mode: prevede l’impiego quanto più possibile esteso della trazione elettrica.- E-Save: ha l’obiettivo di mantenere un livello di carica delle batterie costante.- Charge: la batteria viene ricaricata dal motore termico in circa mezz’ora (contro le due ore necessarie in caso di collegamento a una presa di corrente), escludendo sia la trazione solo elettrica sia la funzione Boost, che sfrutta il motore elettrico come ulteriore fonte di potenza, ad esempio quando si preme a fondo l’acceleratore.

L’esperienza di guida è di alto livello, innanzitutto perché la trazione ibrida non comporta alcuna rinuncia: né alle prestazioni, né al comfort. Anche le emozioni di una vera ammiraglia si assaporano tutte intere, nell’eleganza dell’abitacolo, che offre anche opzioni come la pre-climatizzazione, per portare l’abitacolo alla temperatura desiderata. L’acceleratore definito “tattile” segnala al guidatore l’opportunità di alleggerire la pressione per veleggiare e risparmiare energia: tutto avviene attraverso la sensazione di un leggero scalino che si percepisce premendo il pedale.

La prova è già finita, nel silenzio della manovra di parcheggio. Lo stesso silenzio della partenza. In mezzo, però, la S 500 Plug-In Hybrid è stata allo stesso tempo comoda, veloce, silenziosa, emozionante. Un’ammiraglia al 100%. Per di più, ibrida.