Mercedes SLK 55 AMG

Mercedes-AMG lancia al Motorshow di Bologna la SLK 55 AMG, affiancata alla Ducati Streetfighter 848, nel segno di una partnership di successo iniziata un anno fa. Questa è la SLK più potente di sempre, con i suoi 422 cv

La partnership è nata nel novembre  2010: Ducati e AMG, due marchi dalla chiarissima vocazione sportiva, insieme per raccontare e vivere la passione motoristica a due e quattro ruote. Un anno dopo le iniziative comuni tra i due marchi continuano, sia sulle piste della MotoGP, sia con il lancio di nuovi modelli. Al Motorshow di Bologna, nello spazio AMG, Ducati è ospite con la sua Streetfighter 848, un modello che si affianca idealmente alla SLK 55 AMG,  la più potente SLK mai entrata in produzione.

I dati parlano chiaro: 310 kW (422 cv) di potenza massima e 540 Nm di coppia, ottenuti dal monumentale e tecnologico motore V8 5.5 aspirato, con sistema di esclusione dei cilindri, per avere le massime prestazioni quando serve e consumi (relativamente) contenuti nell’utilizzo quotidiano, magari in città. La Casa dichiara 8,4 litri/100 km nel ciclo combinato, con emissioni di CO2 di 195 g/km, quindi inferiori di circa il 30% rispetto al modello precedente. La velocità massima è limitata dall’elettronica a 250 km/h. Nessun limite, invece, nell’accelerazione: per il classico passaggio da 0 a 100 km/h, Mercedes dichiara 4″6…

Gli elementi distintivi del design sono quelli classici AMG: cerchi in lega leggera dal disegno caratteristico, lo spoiler posteriore, i terminali di scarico cromati. Dettagli che colpiscono subito l’immaginario del vero appassionato. come del resto una delle colorazioni proposte, Streetfighter Yellow, lo stesso colore della Ducati Streetfighter 848, la naked presentata nei mesi scorsi e affiancata alla SLK 55 AMG  negli scatti fotografici che accompagnano questo testo.