MINI & Wool and the Gang, la partnership

Arriva il kit per la realizzazione di lavori a maglia in edizione limitata in True Blue Metallic, il colore creato in esclusiva per la MINI Countryman

5 ottobre 2012 - 9:10

L'attitudine creativa di MINI non si esprime soltanto nelle auto ma anche nelle partnership. Per questo è iniziata quella tra la Casa di Monaco e Wool and the Gang, la label di tendenza nel settore della maglieria. L'obiettivo? Creare un’edizione limitata di kit per la lavorazione a maglia denominata “MINI & Wool and the Gang”. I kit sono dedicati sia agli esperti sia ai principianti e permettono di realizzare la sciarpa LULA HOOP nel colore True Blue Metallic della MINI Countryman.

Wool and the Gang ha rilanciato negli ultimi anni la tradizione dei lavori a maglia, facendo diventare un trend questo antico passatempo. La partnership MINI/Wool and the Gang si fonda su esperienze condivise anche nel recente passato, come ad esempio la manifestazione MINI Countryman Open Air nel 2010, che ha visto gli ospiti sul palcoscenico di Londra provare in anteprima i ferri da calza di Wool and the Gang.

In perfetto stile Wool and the Gang, il kit di maglieria viene consegnato in un involucro di carta nero. All’interno ci sono due gomitoli di lana “crazy sexy wool” al 100 per cento peruviana, un paio di ferri da 15 mm, un ago per cucire da maglieria, le istruzioni per la cura del capo e il modello del lavoro – in questo caso indicato “per principianti”. L'esclusività della sciarpa è rimarcata dall'etichetta da applicare al capo con il logo della partenrship MINI / Wool and the Gang. Il kit di lavorazione a maglia in edizione ultra limitata è disponibile nel colore della lana: True Blue Metallic è una tonalità di azzurro acceso creata in esclusiva per la MINI Countryman. Il kit MINI & Wool and the Gang è in vendita a 75 euro e potrà essere acquistato on–line online shop dal 1° ottobre 2012.

 

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

1969: la Nasa arriva sulla Luna, in Italia debutta la Fiat 128

Mitsubishi L200 DC Hurricane, un nome una garanzia

Le SUV “più pazze del mondo”, elettriche, corrono per l’ambiente