Oakley Prizm

Una nuova tecnologia "Made in Oakley" ottimizza la visibilità delle maschere sportive

1 dicembre 2014 - 17:12

“Funziona esattamente come le moderne cuffie antirumore”: l’immagine utilizzata da Oakley per raccontare la nuova tecnologia Prizm è sicuramente efficace se la si applica all’idea del “rumore” causato dai colori dell’ambiente circostante quando si praticano sport come lo snowboard o lo sci. Le lenti delle maschere sportive del marchio di Foothill Ranch, spiegano da Oakley, saranno trattate in modo da rendere migliore la visibilità durante la prestazione sportiva, questo ottimizzando la messa a fuoco di alcuni colori essenziali durante il movimento. Ciò renderebbe non solo più divertente e spensierata la performance sportiva, ma anche (e soprattutto) ne aumenterebbe la sicurezza anche in caso di forte riverbero sulla neve. La tecnologia Prizm è stata applicata a tre diverse lenti Oakley: Prizm Black Iridium, studiata per condizioni di luce intensa; Prizm Jade Iridium per condizioni di alternanza soel/nuvole; ed infine, Prizm Rose, concepita per migliorare la visibilità in caso di cielo coperto o di scarsa luminosità.

Per maggiori informazioni, visitate www.oakley.it.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

citroen-ami-2020

Citroen Ami, l’elettrica da 20 euro al mese

Renault Twingo Z.E.
la citycar è elettrica

Cupra Leon si fa in tre: “anti superbollo”, ibrida plug in e top, da 310 cv