Porsche Panamera Shooting Brake

A metà tra l’esercizio di stile e lo studio di marketing, Porsche dovrebbe presentare a Parigi la Panamera Shooting Brake; un po’ station, un po’ coupé, pronta a far discutere a lungo gli amanti della casa di Zuffenhausen

C’è chi sostiene che la concept car che verrà esposta (quasi) certamente a Parigi denominata Panamera Shooting Brake altro non sia che un’anticipazione vera e propria di quello che sarà il restyling della prima “quattro porte” mai realizzata dalla casa di Zuffenhausen (previsto per il 2013).

C’è però chi, di fronte alle ultime evoluzioni Porsche (un tempo una vettura simile alla Panamera o una motorizzazione diesel avrebbe fatto storcere il naso ai più) pensa che la Shooting Brake possa essere un tentativo di sondare il mercato, captarne le reazioni e ipotizzare nuove strade per riuscire ad ampliare la propria gamma. O, più semplicemente, per tarpare le ali alla neonata Mercdes CLS Shooting Brake.

Effettivamente, a ben vedere, della rivale stellata la Panamera Shooting Brake (le immagini che circolano in rete non sono ufficiali) ricalca in tutto e per tutto la filosofia. Un po’ station, un po’ coupé, di sicuro lussuosa e decisamente vistosa, la concept Porsche potrebbe anche pensare di “condividere” un nuovo segmento con la rivale.

Aggiungete a tutto questo che la show car parigina dovrebbe portare al debutto, oltre ai tanti ritocchi estetici che dovrebbero caratterizzare la Panamera Restyling, anche nuove motorizzazioni ancora in fase di sviluppo e vi renderete conto che, forse, le illazioni di chi vede in questo modello molto più di un semplice esercizio di stile potrebbero poi essere non del tutto infondate. Forse…