Fast Test Mercedes-Benz S Cabrio

Parte da 149.000 euro la prima quattro posti scoperta proposta da Mercedes dal 1971 a oggi. Comfort e lusso a bordo appaiono pressoché ineguagliabili…

La cabrio più comoda al mondo. E, aggiungiamo noi, probabilmente la più sontuosa. Nel listino Mercedes-Benz arriva la sesta versione della Classe S lanciata poco meno di tre anni fa (corta, lunga, Maybac, Pullman, Coupé), ed è una cabrio, la prima quattro posti scoperta di alta gamma dal 1971 a oggi per la Casa tedesca. Proposta in tre versioni, condivide con la S Coupé circa il 60% dei componenti. Il modello di partenza, per quanto la definizione suoni surreale considerato il livello tecnico e la dotazione, si chiama S 500: motore V8 di 4.663 cc, potenza di 455 cv e coppia di 700 Nm, si avvale del cambio 9G-Tronic. In Italia arriva nei due allestimenti Premium (149.760 euro) e Maximum (160.360 euro). Si sale di cilindrata fino a 5,5 litri per il V8 biturbo da 585 cv e 900 Nm della Mercedes-AMG S63 4MATIC (206.410 euro), per toccare il vertice della produzione con la Mercedes-AMG S65 con motore 12 cilindri da 630 cv e 1.000 Nm, a 270.370 euro.Das neue S-Class Cabriolet und der neue SLC, Côte d'Azur 2016, Mercedes Benz S 500 Cabriolet, rubinschwarz-mettalic, Leder: designo beige <> The new S-Class Cabriolet and the new SLC, Côte d’Azur 2016, Mercedes Benz S 500 Cabriolet, ruby black, Leather: designo Exclusive nappa porcelain / espresso brown Kraftstoffverbrauch kombiniert: 8,5 (l/100 km), CO2-Emissionen kombiniert: 199 (g/km) Fuel consumption, combined: 8.5 (l/100 km), CO2 emissions, combined: 199 (g/km)” />Ampie prese d’aria frontali, cofano motore imponente, maschera del radiatore Matrix con la stella Mercedes al centro: a capote chiusa questa Cabrio può essere facilmente scambiata per la coupé, forte del Cx da record per il segmento (0,29), emblematico della cura riservata allo studio aerodinamico, cioè a un ambito dal sicuro impatto su efficienza generale e comfort. Con lo stesso obiettivo è stata studiata la capote, che come su tutte le Mercedes-Benz – e anche sulla Smart – è a tre strati, per ottenere il massimo isolamento dal rumore e dall’acqua. Capote proposta in nero, blu scuro, beige e rosso scuro: si apre in 20 secondi e fino a 50 km/h. Nel bagagliaio il vano che accoglie la capote richiusa si predispone automaticamente, senza che sia il guidatore a doversene preoccupare. Tra i tanti accorgimenti per migliorare il comfort e trasformare la Cabrio in un vero e proprio salotto scoperto e su quattro ruote, figurano il sistema frangivento Aircap di serie, per ridurre le turbolenze nell’abitacolo, e il riscaldamento Airscarf per la zona del collo: specifiche bocchette sui poggiatesta garantiscono comfort termico alla testa, consentendo di utilizzare l’auto scoperta con temperature esterne relativamente rigide. Il climatizzatore automatico Comformatic con le sue tre modalità di azione (Diffuse, Medium e Focus) garantisce secondo il costruttore la stessa qualità a bordo sia a capote chiusa sia a cielo aperto.<img class=