Rolls-Royce Phantom Hearse B12: andarsene con stile

Il carro funebre più lussuoso al mondo è realizzato dall’italiana Biemme Special Cars. L’ammiraglia inglese accompagna nell’ultimo viaggio grazie al V12 6.75 a benzina da 460 cv. Per essere le star del camposanto.

21 dicembre 2014 - 22:12

Non volete affrontare l’ultimo viaggio in Mercedes-Benz? Un’alternativa esiste: Rolls-Royce Phantom Hearse B12. La storica agenzia funebre inglese A. W. Lymn The Family Funeral Service, celebre per l’impeccabile rispetto delle tradizioni anglosassoni, ha infatti ampliato il proprio parco auto – composto da oltre 40 Bentley e Rolls – con l’ennesima creatura dello Spirito dell’Estasi.

L’ultima nata – immortalata dal celebre fotografo GFWilliams – è realizzata dalla carrozzeria italiana Biemme Special Cars – specializzata in allestimenti funebri –, può contare su di una lunghezza di oltre 7 metri, conserva le portiere incernierate posteriormente, soprannominate suicide doors – mai termine fu più appropriato – e costa circa 500.000 euro. Immutata la meccanica: sotto il cofano pulsa il poderoso V12 aspirato a benzina di 6.749 cc della Phantom, forte di 460 cv e abbinato a un cambio automatico a 6 rapporti. Unica modifica, l’aggiunta del riduttore per la marcia a passo d’uomo. Radica, pelle e componenti in alluminio ricavati dal pieno allietano il trapasso…

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

SUV ibridi plug in: Volvo XC40 vs Audi Q5 vs BMW X1 vs MINI Countryman

Renault Clio 2019 vista laterale

Le auto più vendute d’Europa, la top 10

La sede di FCA fotografata al tramonto

Coronavirus, FCA: 7 anni di finanziamento a interessi zero (negli USA