Tesla Model X 2016: scossa alle SUV

La Casa americana stupisce realizzando (davvero) una crossover elettrica in grado di scattare da 0 a 100 km/h in 3,3 secondi percorrendo oltre 400 km. Costa 117.000 euro.

5 ottobre 2015 - 11:10

Annunciata, smentita, confermata e modificata. Ora, finalmente, definitiva (almeno si spera). Tesla Model X, crossover premium elettrica, è realtà. E negli States può già contare su migliaia di prenotazioni.

Struttura in alluminio e portiere posteriori ad ali di gabbiano. Almeno due indiscrezioni sono state confermate. Guida semi autonoma. Ecco, questo è un plus tutt’altro che scontato, specie considerando la produzione in serie e su vasta scala della vettura. Così come desta scalpore il sistema di climatizzazione “a prove d’arma batteriologica”: promette un filtraggio dell’aria sino a 300 volte più efficace rispetto allo standard nella lotta ai batteri, sino a 500 volte più preciso nello sconfiggere gli allergeni, sino a 700 volte più intollerante nei confronti dello smog e, dulcis in fundo, sino a 800 volte più letale per i virus.

Per nulla scontata la gestione delle portiere posteriori ad ali di gabbiano – definite “falcon door” e dotate di sensori che scongiurano il contatto con i soffitti particolarmente bassi – a funzionamento totalmente automatico e in grado di aprirsi a fronte di soli 30 cm di spazio laterale. Quanto all’abitacolo, i sedili delle tre file – Model X può accogliere sino a 7 passeggeri – sono indipendenti e il parabrezza vanta un’ampiezza da record.

Proposta a 132.000 dollari (circa 117.000 euro) nel solo allestimento top di gamma Founders Series, è caratterizzata dalla configurazione Dual Motor derivata dalla “cugina” Model D, vale a dire con due motori a zero emissioni. All’unità trifase a induzione al retrotreno si abbina un secondo propulsore elettrico, collocato all’avantreno, che porta in dote le 4WD. L’autonomia, complice il pacco batterie da 90 kWh, si attesta a 413 km (versione 90D) oppure 402 km (P90D) a fronte di una potenza monstre: 762 cv complessivi! In grado di spingere Model X da 0 a 100 km/h in 3,3 secondi – un tempo spaventoso – e a 250 km/h (autolimitati). E per gli amanti delle attività outdoor, grazie al pacchetto Tow Package è possibile trainare sino a 2.300 kg.

La dotazione di serie, eccezionalmente ricca, include lo spoiler retrattile, le sospensioni adattive, portabici e portasci integrati, la frenata automatica d’emergenza e tutti i più moderni ritrovati in materia di sicurezza. Le prime Model X verranno consegnate a inizio 2016.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Nuova Citroen C4, prezzi da 22.900 euro

BMW Serie 1 MSport

Promozione BMW Serie 1, da 160 euro al mese per la 116d MSport

Ford Fiesta Titanium vista in tre quarti

Incentivi auto, cinque modelli “per tutti” che godono degli sconti