EICA 2012, a Verona lo Show del 2Senza

Con EICA si apre un nuovo “ciclo”: l’Esposizione Internazionale del Ciclo quest’anno si sposta da Milano a Verona dal 15 al 17 settembre. Novità principale la possibilità di effettuare road test su due percorsi dedicati.

Per decenni l’EICMA, Esposizione Internazionale Ciclo Motociclo e Accessori, è stata la fiera di più importante in Europa per il settore bici. La prima edizione risale addirittura al 1914. EICMA continua a essere una realtà molto florida nel settore moto e a novembre a Milano si svolgerà la 70° edizione. Già da alcuni anni però, le biciclette (quelle che a RED chiamiamo 2Senza) vivono di vita propria. L’organizzatore, Confindustria ANCMA, ha deciso di scorporare il Ciclo dall’esposizione, creando EICA.La parte dedicata alla bici infatti negli ultimi tempi ha subito fortemente la concorrenza europea, soprattutto quella della fiera di Friedrichshafen, sede della Eurobike. Ecco perché per il 2012 gli organizzatori hanno deciso di traslocare da Milano nella città scaligera. L’intento non sembra essere quello di fare la guerra a Padova dove qualche giorno più tardi, dal 22 al 24 settembre, si terrà Expobici ma piuttosto quello di riportare l’esposizione agli antichi splendori. Verona infatti è una città da sempre sensibile al tema della ciclabilità; Il Nord Est, di cui Verona fa parte, vale inoltre da solo oltre il 40% del mercato bici in Italia. E poi negli stessi giorni della fiera, si terrà la “settimana ciclistica veronese”, insieme di eventi legati al mondo della bici, che inizierà il 14 con una cronoscalata in notturna. Insomma la città di Romeo e Giulietta sembra essere la vetrina ideale per mostrare la volontà di rilancio dell’esposizione.Anche RED sarà a Verona ogni giorno per raccontarvi tutte le novità e gli avvenimenti di questa 70° edizione. Ad oggi sono oltre 120 le aziende (http://eica.it/visitare/catalog-2012.htm) che si sono accreditate per esporre i propri prodotti nei 28000 mq dei padiglioni dell’esposizione.Tra le novità di questa edizione spicca la possibilità per i visitatori di effettuare dei veri ride test dei modelli 2013. Due i circuiti (http://eica.it/test-ride.htm ) a disposizione dei bikers: per le bici stradali è stato studiato un percorso di 18 km che è parte del tracciato dei mondiali di ciclismo del 2004. Per le MTB, invece, è stato studiato un percorso che si snoda per 5 km nei luoghi ove si corre Trofeo XC Verona attorno alle mura di Castel San Pietro sulle Torricelle.Nelle prossime settimane vi terremo aggiornati sulle news più importanti da Verona. Intanto potete trovare orari di visita, prezzi e ogni informazione utile sul sito web eica.it.