Eurobike 2015, tutto il bello della bici

Aprono mercoledì in Germania nei pressi del Lago di Costanza i cancelli della fiera più importante del mondo dedicata alle bici. Le tendenze? 27+ per le MTB e gomme da 28 mm per le BDC. Ecco tutto quello che c’è da sapere

Friedrichshafen – Per cinque giorni all’anno questa cittadina sulle sponde del lago di Costanza diventa la capitale mondiale del 2Senza. Ormai è tutto pronto: negli stand di Eurobike 2015 si lavora agli ultimi dettagli, si lucidano le biciclette si preparano tutti i migliori accessori. Mercoledì 26 agosto presso l’area espositiva della fiera di Friedrichshafen (100.000 metri quadri e 13 padiglioni) si alzerà il sipario sull’evento più importante al mondo dedicato alla bicicletta. Un luogo quasi mistico dove scoprire tutte le novità bici del 2016.B1: CubeAll’Eurobike 2015 sono attesi la bellezza di 1.300 espositori, 46.000 visitatori qualificati da oltre 100 Paesi, 20.000 appassionati di biciclette e circa 2.000 giornalisti. Nei primi tre giorni la fiera sarà riservata al pubblico specializzato: sabato 29 agosto 2015 le porte saranno aperte a tutti i fan della bici.Perché andare a Eurobike? Perché questo evento offre una panoramica davvero completa sull’intero mondo della bicicletta: MTB e bici da corsa, bici per il tempo libero, e-bike, bici da trasporto, tricicli e biciclette reclinate.  Se nasce una nuova tendenza la scoprite qui, se qualcosa sta cambiando nella tecnica è sempre qui che lo verrete a sapere.Euro Bike Media Days - Kirchberg 2015 // Photo: Armin WalcherLe novità della stagione ciclistica 2016 si potranno cominciare ad assaporare già martedì con il Demo Day, dove circa 150 espositori presenteranno, direttamente sull’area espositiva, le loro innovazioni ai rappresentanti di tutto il mondo specialistico e dei media.Le tendenze? Sul fronte della mountain bike quasi tutte le Case proporranno una 27+, soluzione “ibrida” che si basa su un cerchio largo in formato 650B (27,5″), combinato con gomma con larghezza da 2,8 a 3 pollici. Il risultato è una ruota che offre moltissima trazione senza gli svantaggi del peso eccessivo delle ruote fat bike.Per quanto riguarda le biciclette da corsa, dopo l’apertura dell’UCI ai dischi in gara, vedremo probabilmente anche sui modelli più orientati al racing i freni a disco. Sempre sul fronte BDC, lo standard delle gomme sembra assestarsi sui 25 mm, con molti modelli che adottano addirittura quelle con sezione da 28″ (soluzione tecnica che abbiamo già provato). Insomma gomme sempre più grasse, in linea con un’altra conferma del mercato 2015/2016: il “gravel”. E poi l’elettrico, sempre più diffuso, sempre più “forte”. La bici a pedalata assistita è destinata a crescere e a “invadere” nuove aree come quella della MTB sportiva, con motori, cambi e batterie studiati appositamente per queste biciclette. Non più solo città: l’elettrico arriva dove nemmeno si poteva immaginare.Come da tradizione le biciclette che si distingueranno per design, qualità e funzionalità saranno insignite dell’ambito Eurobike Award 2015.EUROBIKE 2015Eurobike è aperta per il pubblico specialistico nelle giornate da mercoledì 26 a venerdì 28 agosto dalle ore 8.30 alle ore 18.30 e a tutti nella giornata di sabato 29 agosto dalle ore 9.00 alle ore 18.00. Altre informazioni agli indirizzi www.eurobike-demoday.com e www.eurobike-show.com.