Pedalare senza distrazioni, mantenendo sempre lo sguardo sul percorso ed essere costantemente informati sui progressi della propria performance? Ora si può.

Presentato al Consumer Electronics Show 2016 di Las Vegas, il paese dei balocchi per gli appassionati di elettronica, il Garmin Varia Vision è un dispositivo insight display del peso di soli 28 grammi. Si applica direttamente sulla montatura degli occhiali e dà modo di visualizzare i dati registrati dal bike computer Edge compatibile a cui è stato precedentemente associato. Fattori determinanti per i ciclisti, come velocità, distanza, tempo di percorrenza, direzione… saranno visibili sulla lente dell’occhiale.

GARMIN_Varia_Vision
Il sistema Varia Vision si aggancia all’astina degli occhiali, destra o sinistra, attraverso una regolazione millimetrica in modo che l’estetica non ne risenta.

Impermeabile e con una durata delle batterie fino a 8 ore, Varia Vision è composto da un pannello di comando dotato di tecnologia touch, utilizzabile anche con i guanti o sotto la pioggia. La lettura dei dati, in ogni condizione di luce, è chiara grazie a un sensore di luce ambientale integrato e al display a colori.

Per quei ciclisti che vivono sempre “connessi” è possibile visualizzare le chiamate in entrata ed essere allertati con una leggera vibrazione in caso di arrivo di messaggi ed e-mail. Se abbinato al Garmin Varia Bike Radar, inoltre, Varia Vision permette al biker di avere sotto controllo l’avvicinarsi di eventuali veicoli alle spalle.

Garmin Varia Vision sarà disponibile nei punti vendita a partire da febbraio 2016 a 399,99 euro.

Per info